Fregola Risottata al pomodoro e Vongole Veraci


In questo venerdì uggioso mi è venuta voglia di profumi e colori estivi, così con la ricetta di oggi voglio farvi teletrasportare in Sardegna!!! Regalata da amici, quasi un mese fa, abbiamo aspettato un pò per cucinarla perché volevamo fosse "speciale"!! Ingredienti freschissimi, come in questo caso le vongole Veraci (la ricetta originale prevede le Arselle) per portare in tavola un primo piatto della tradizione Italiana, tanti piccoli chicchi di felicità, gioia e spensieratezza che faranno toccare il cielo alle vostre papille gustative!!E voi come la preparate?

>ingredienti: 1kg di vongole, 250g di fregola di grano duro, 35ml di vino bianco secco, 2 cucchiai di salsa di pomodoro, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 2 spicchi d’aglio, 1 peperoncino, prezzemolo, pepe nero q.b

>Preparazione: Pulite le vongole almeno un’ora prima di preparare la fregola.

Lasciate che depositino la sabbia mettendole a bagno in acqua salata e cambiandola frequentemente (io le ho lasciate ammollo 3h ore, e cambiato l'acqua 3 volte).

In una pentola capiente mettete le vongole scolate con un filo d'olio, il prezzemolo lavato e tritato ed una testa d'aglio, coprite con il coperchio, accendete la fiamma a fuoco medio-alto e fatele aprire. Filtrate il liquido di cottura e tienetelo da parte. Togliete metà del guscio da tutte le vongole e mettete da parte.

In un'altra pentola scaldate l’olio con lo spicchio d’aglio e la punta di un peperoncino.

Togliete l’aglio, aggiungete la fregola e tostatela per due minuti.

Aggiungete il vino e lasciate evaporare.

Ora procedete come la preparazione del risotto, aggiungendo l’acqua di cottura delle vongole, la salsa di pomodoro ed altra acqua man mano che la pasta la assorbe. Essendo le vongole e la loro acqua di cottura piuttosto salata, non sarà necessario aggiungere altro sale.

Fate cuocere quanto indicato sulla confezione, assaggiando spesso, e due minuti prima che sia totalmente cotta, aggiungete le vongole sgusciate.

Non vi resta che impiattare, aggiungendo un giro d’olio a crudo, il prezzemolo e del pepe nero macinato al momento.

Buon appetito a tutti


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia