Mafaldine Crema di Cime di Rape e Mandorle & Gamberi Al Flambè Bacardi


E con la ricetta di oggi vi faccio teletrasportare nel magico mondo della cucina Pugliese con gli amici di @joeletipicopugliese

Infatti partendo dall’ortaggio tipico della loro agricoltura, elemento fondamentale che viene utilizzato in quasi tutte le ricette, hanno creato una crema eccellente aggiungendo un ingrediente altrettanto fondamentale per la tradizione culinaria del posto, la mandorla!

In questo caso ho voluto cuocere gli elementi principali del sugo separatamente, dando a ciascuno le attenzioni di cui richiedeva e gli aromi che più mi sembravano adatti a ciascuno per poi riunirli alla fine per mantecare la pasta rigorosamente cotta al dente.

Un piatto semplice ma che, con il tocco giusto e le giuste accortezze, è diventato un piatto gourmet..

Una vera bontà che unisce il gusto dolce e delicato dei gamberi alla croccantezza e alla nota amarognola della cima di rapa!

>Ingredienti: PER I GAMBERI: 8 gamberi, 100 ml di bACARDI, Olio extravergine di oliva, Sale, Pepe q.b., 140 gr di Mafaldine (oppure il formato di pasta che più gradite), 50 gr di Crema di Cime di Rape e Mandorle @joele.

>Preparazione: Mettiamo a bollire l'acqua per la pasta.

Nel frattempo puliamo i gamberi: passateli sotto l’acqua corrente, dopodiché praticate un taglietto nel centro del carapace lungo il dorso dei crostacei in modo da poter eliminare con uno stuzzicadenti l’intestino; sciacquateli nuovamente e tamponateli con della carta da cucina.

Salate l'acqua della pasta e portatela a cottura come da indicazioni sulla confezione.

Scaldate l’olio (ne bastano 2-3 cucchiai) in una padella; adagiate i gamberi, aggiungete una presa di sale e un pizzico di pepe e cuocete da entrambi i lati per pochi minuti in tutto.

Stemperate la crema di cime di rapa e mandorle con un pochino di acqua di cottura in una ciotolina a parte e mescolate velocemente.

Versate il bacardi, lasciatelo scaldare un attimo, inclinate la padella in modo che il liquore prenda fuoco e lasciate fiammeggiare fino a che non si spegnerà da solo.

Ora scolate la pasta direttamente nel sughetto di gamberi e saltate per qualche minuto, infine aggiungete la vostra crema e saltate ancora per qualche minuto sino a che tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati perfettamente

E voilà tutti a tavola

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia