Bignè Salati: spuma di Carote & Ricotta

“I selfie sono come le Carote, ecco spiegato perché si usa il Bastone” Quante volte ti hanno nominato questa regola? BASTONE,BASTONE: CAROTA”! Usare il bastone e la carota è una metafora che riconosciamo subito. Indica il mix perfetto dei metodi di persuasione: maniere decise a maniere dolci.


L’idea di oggi sono dei deliziosi bocconcini, che ho realizzato con la Pasta Choux farciti da una morbida e saporita spuma di carote e ricotta.Ma pensa te che la carota, è proprio una delle verdure che solitamente non prendo mai in considerazione come ingrediente principale di una ricetta. Certo la aggiungo a soffritti o in zuppe e vellutate, invece questa volta posso ufficialmente dire che la sua presenza ha creato un vero e proprio effetto WOW

Ricetta facilissima, veloce, fresca ed anche colorata quella di oggi, perfetta per aperitivi, antipasti e buffet!

Ti serviranno solo 15 minuti di tempo per realizzare l’impasto e mentre i bignè si gonfiano in forno, potrai dedicarti a realizzare il ripieno.

La nota positiva è che potrai farcirli in tanti modi diversi, realizzando creme a base di salumi, passando per quelle a base di pesce, o semplicemente alle verdure.

Insomma, i bignè salati possono soddisfare tutti i gusti, il mio consiglio è quello di prepararne di diversi tipi in modo da dare a ciascuno la possibilità di scegliere quello che preferisce.


Pronti?

Le dosi indicate sono per circa 30 Bignè

>Ingredienti: 120 gr di acqua, 60 gr di burro, 70 gr di farina 00, 2 uova medie, sale e pepe

Per la Spuma di Carote: 7 carote tagliate sottili precedentemente bollite, 250 gr di ricotta, olio evo, sale e pepe q.b

Per la decorazione: acciughe sott'olio q.b


>Preparazione: Inizia a preparare i Bignè: Porta a bollore l'acqua, burro e sale in una casseruola.


Quando raggiunge il bollore, togli dal fuoco e aggiungi la farina setacciata, tutta in una volta.

Mescola per bene con l'aiuto di una frusta, quindi rimetti sul fuoco e fai asciugare il composto mescolando continuamente con un cucchiaio.

Quando sul fondo della casseruola comparirà un leggero velo bianco e sentirai la pasta sfrigolare, si staccherà anche dalle pareti, sarà giunta a cottura.

Ora fai raffreddare. Una volta fredda, aggiungi un uovo alla volta, sbattuto leggermente, e lavora bene con la frusta così che si amalgami perfettamente.


Una volta lavorato per bene, trasferisci il composto in una tasca da pasticcere ed inizia a formare i bignè direttamente su una teglia rivestita con carta forno, creando delle piccole noccioline di pasta, rotonde e di uguale dimensione.

Distanziarle bene tra loro poiché in cottura cresceranno e non devono attaccarsi. Cuoci nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, fino a quando non inizieranno a colorasi

Una volta cotti, ti consiglio di lasciarli altri 10 minuti nel forno spento così che si asciughino.


Nel mentre prepara la spuma: Aggiungi in una ciotola le carote tagliate rondelle precedentemente bollite insieme ad un pizzico di sale, pepe e la ricotta.

Con l'aiuto di un frullatore ad immersione frulla sino ad ottenere un crema omogenea e falla riposare in frigorifero. (almeno 20 minuti)

Ora aggiungi questa in un sifone a gas (se non hai un sifone puoi utilizzare tranquillamente la san a poche) Apri i bignè tagliandoli in diagonale e togli la calottina superiore.

Farciscili con la spuma, aggiungi l'acciuga e chiudi con il cappello

Et voilà non ti resta che servire

Buon appetito





Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia