Carrè di Maiale alla Corona

Che sport hai fatto nel lockdown?

Forno estremo.

🙋🏼‍♀️Domenica, dopo una attesissima ora passata a tete a tete con il forno, credo che valga come sport estremo pienamente!

Te lo avevo anticipato, eccomi con una ricetta a base di carne che non solo mi ha dato un’immensa soddisfazione ma dopo il primo boccone è arrivata direttamente nella Top 5 delle mie preparazioni preferite.

👩🏼‍🍳In foto ti presento la mia prima volta con la "Corona di Suino” @longinocardenal, lazienda leader nella fornitura di cibi rari e preziosi.

📒Un pezzo ricavato dalla parte alta del posteriore del maiale, la Corona è ricavata dal carré, privato della copertina di grasso in eccesso, e dalle costine, ossia i muscoli intercostali.

🔪Un taglio classico della macelleria spagnola che rimanda proprio a uno dei simboli della cultura iberica: infatti se unito e chiuso all’estremità, prende la forma di una classica corona.

☝🏻Un prodotto ufficialmente squisito, che necessita davvero di pochi passaggi per essere apprezzato.

Io ho scelto di marinarlo con spezie, miele e birra rossa così che la carne assorbisse lentamente tutti i profumi e le spezie della miscela.

🎯Il risultato?

Un secondo piatto incredibile, quelli che se ne assaggi una porzione poi finisci per chiedere il bis, il tris ed insomma a finire tutta la teglia!

Pronta/o?


>Ingredienti: Costolette di maiale 1 carrè da 10 pz , 1 cucchiaio di Timo e di cumino, Sale, pepe ed olio evo q.b., 1 Cipolla bianca grossa, 30 ml di birra rossa, mix di erbe aromatiche, 2 cucchiai di miele.


>Ricetta:

Con l'aiuto di un coltello ben affilato stacca la carne per circa 4 cm dalla parte alta delle ossa.

Dopo aver passato accuratamente le spezie su tutto il pezzo, disponi le costolette una vicina all'altra in modo che formino un unico cerchio e cuci la giuntura con un grosso ago e un filo incolore.

Fai scaldare l'olio in un largo recipiente, sistema al suo interno la corona circondata da fettine di cipolla, aggiungi sulla superficie 2 cucchiai abbondanti di Miele e la birra rossa.

Porta il forno a 200 gradi e fai arrostire la corona per un'ora e mezzo circa, bagnandola di tanto in tanto con il suo sughetto.


Quando sarà cotta, toglila dal forno e tienila in caldo.

Portate ad ebollizione il sugo di cottura ed il vino, cola e lega con la fecola e frulla con l'aiuto di un minipimmer.

Et voilà non ti resta che servirla con della senape in grani e delle patate al forno o verdure croccanti


Buon appetito