Gnocchi verdi di broccolo e tè matcha: Lupini e cannellini in 2 consistenze

Se è stato un’inizio settimana difficile,

Non ha senso peggiorarlo con un’insalata

Quindi perchè non portare in tavola un piatto unico, colorato e profumato.


Le protagoniste sono le vongole lupino, o lupini, versione piccola delle classiche ma le loro carni sono molto saporite e gustose, e con ottimi valori nutrizionali.


Come pulirli?

Esattamente come le vongole classiche

• Lavale sotto acqua corrente

- Lasciale a bagno in acqua con un po’ di sale grosso per un paio d’ore, in modo da ricreare condizioni simili a quelle marine, così che possano “spurgare” alla perfezione.

Le vongole sono vive, e quindi ben strette nei loro gusci perché lontane dal loro ambiente naturale. Per questo la singola vongola deve presentarsi chiusa ed avere il profumo di mare e salsedine; in caso contrario significa che il mollusco non è più vivo.

-Ripeti il procedimento sopra per un’altra volta

-Infine risciacqua ripetutamente ed in modo energico.

ed energico. Sollevando le vongole con le mani e facendo attenzione a non romperne i gusci, arriveranno a perdere tutta la sabbia residua. È consigliabile lasciare da parte quelle con i gusci ancora chiusi.


Seguiti tutti i passaggi otterai dei frutti di mare prefetti senza un granello di sabbia e ti assicuro questo particolare cambia la vita!


Il risultato?

Servirai in tavola un piatto sano, super goloso realizzato con pochi ingredienti che insieme creano una combo pazzesca!

Pronta/o?


>Ingredienti per 4 persone: 1 kg di Lupini - @goldfish.s.r.l , 320 gr di cannellini

Per gli gnocchi: 500 gr di broccoli, 250 g farina di farro integrale, 100 g farina 00, 1 uovo, sale e pepe, 1 cucchiaio abbondante di tè matcha.


>Ricetta: Pulisci i lupini come da indicazioni ad inizio articolo.

Nel frattempo prepara gli gnocchi di broccoli e te macha: .

Cuoci in acqua salata bollente le cime dei broccoli per circa 6-7 minuti.

Scolali e mettili in una ciotola capiente.

Prepara su un tagliere una fontana con la farina ed aggiungi un pizzico di sale.

Pressa i broccoli ed aggiungili alla farina

(ATTENZIONE: all'inizio questi perderanno acqua, quindi inizia a strizzarli nel lavandino e poi spostati sulla farina)


Aggiungi l’uovo, pepe ed il tè matcha.

Impasta il composto con le mani fino ad ottenere un'impasto omogeneo.

Preleva poco impasto alla volta e fallo rotolare sul piano infarinato con le mani formando dei “biscioni”.

Taglia a pezzetti di 2-3 centimetri e metti da parte.

Cuoci gli gnocchi in abbondante acqua salata buttandoli uno ad uno e facendo attenzione che non si attacchino.

Quando vengono a galla sono pronti.

Nel frattempo fai aprire i lupini in una padella antiaderente, aggiungendo prezzemolo spezzato grossolanamente, 1 testa d'aglio e copri con il coperchio.

Quando si apriranno saranno cotti

(elimina le valve rimaste chiuse)

Frulla metà dei cannellini, insieme ad un pizzico di sale, timo, pepe ed olio EVO.

Fai saltare i cannellini avanzati con 1 testa d'aglio, del rosmarino ed un filo d'olio in una padella antiaderente


Scola gli gnocchi ed aggiungili ai cannellini interi ed aggiungi la crema di cannellini.

Dopo aver saltato gli ingredienti per qualche secondo aggiungi un mestolo d'acqua di cottura ed i lupini.

Salta nuovamente gli ingredienti e spegni il fuoco.

Et voilà non ti resta che impiattare

Buon appetito




ADV

Lupini - @goldfish.s.r.l