Sashimi di Pesce Spada al Succo di Melograno

It’s WEEKEND o’clock ⠀ ⠀ 🕒Scatta anche questa settimana il tanto atteso #veramenteèvenerdì che ci catapulta verso la mia stagione preferita, la primavera!⠀ ⠀ 👆🏻L’esperimento di oggi, porterà colore e freschezza sulla tua tavola. ⠀ ⠀ 👩🏻‍🍳Un entree saporita, veloce, leggerissima ma… all’italiana: una rivisitazione del classico sashimi. ⠀ ⠀ 🔌Se ti piace la cucina giapponese lo conoscerai sicuramente molto bene: il sashimi, piatto a base di sottili fette di pesce crudo abbattuto, è tradizionalmente servito come prima portata. ⠀ ⠀ 🏷️Infatti, per il suo sapore delicato e raffinato, deve essere mangiato rigorosamente prima che altri gusti più intensi ne alterino la percezione al palato.⠀ ⠀ 📍Molto nutriente (come tutti i piatti a base di pesce crudo) che si può preparare in tanti modi! ⠀ ⠀ 💁🏻‍♀️Oggi, ti faró dimenticare per un secondo la ricetta classica, che lo vede accompagnato solitamente dalla salsa di soia e ti propongo di lasciarlo marinare in un delizioso succo di Melograno. ⠀ ⠀ 💃🏻Pronta/o a?

>Ingredienti: 200 gr di filetto di pesce spada Abbattuto, 1 melograno, olio evo, sale, pepe e granella di pistacchi q.b

>Preparazione: Taglia il filetto di pesce a fettine sottili (circa 4 mm)

Aggiungile in un piatto fondo e lascia riposare in frigor

Nel mentre trita i pistacchi

Ed infine andiamo a preparare il succo di melograno: Taglia a metà il melograno, apri le logge del frutto, premendo bene sui bordi verso l'esterno in modo da staccare i chicchi.

Capovolgi il frutto e battilo energicamente con un cucchiaio di legno così da far cadere i chicchi rimasti.


Aggiungili tutti in una ciotola capiente, elimina i frammenti di buccia che darebbero un gusto amaro al succo. Metti i chicchi nel mixer e azionalo a impulsi, ogni volta che man mano che li andrai ad aggiungere. Filtra con un colino e lascia marinare per almeno 30 minuti il pesce spada.


Trascorso il tempo indicato, non ti resta che impiattare e servire aggiungendo la granella di pistacchio, sale grosso azzurro ed un filo d'olio evo.


Buon appetito




Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia