Tentacoli di Polpo scottati su purè di Carota e dadi di patate croccanti⠀

- Ho voglia di partire. ⠀

- Verso? ⠀

- Si, si ovvio versa pure!! ⠀

Io una settimana fa, mentre portavo in tavola questi tentacoli!⠀

Oggi arrivo da te, con un'altra idea per servire il Polpo grigliato. ⠀

Un piatto elegante dal gusto intenso.⠀

Ideale anche come piatto unico, o riducendo le porzioni come antipasto. ⠀

Buono, semplice e veloce da preparare.⠀

Il plus? I tempi di cottura e di raffreddamento tra il polpo ed il puré di carote ti permetteranno di farli contemporaneamente.⠀

Hai poco tempo a disposizione? ⠀

Sai che puoi cuocerlo in pentola a pressione ed ottenere una carne morbidissima come con la cottura in pentola normale?⠀

- Dovrai lasciarlo cuocere per 20 minuti dal fischio. ⠀

- Spegnere e far sfiatare completamente. ⠀

- E poi aprire la pentola. ⠀

Il trucco oltre a quello di battere i tentacoli prima di cuocerlo è quello di lasciarlo intiepidire nel suo liquido!

Pronto/a?


>Ingredienti: Per il polpo: 1, 2 Kg di Polpo, 1 Cipolla, 1 costa di sedano bianco, 3 foglie di Alloro, 1 carota (per il brodo del polpo), olio extra vergine di oliva.

Per le patate croccanti: 2 patate pasta gialla, olio extra vergine.

Per il purè: 1 patata, 350 gr di Carote, 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere, Sale e pepe q.b., 1 mazzetto di Prezzemolo


>Ricetta: Lessa le patate in una casseruola coperta di acqua salata.


Cuoci per circa15 minuti da quando parte il bollore.

Quando riuscirai ad infilzarle con la forchetta, saranno pronte.

Sbucciale e tagliale a dadini grandi circa 2 cm per lato e le mettiamo da parte.

Prendi il polpo, puliscilo per bene limando occhi e becco che si trova in mezzo ai tentacoli aiutandoti con un coltellino per incidere le parti.


Lavalo per bene strofinandolo forte in tutte le sue parti sotto l’acqua corrente finchè non diventa liscio e lucido.

Batti i tentacoli su un tagliere con l'aiuto di un batticarne.


Immergi i tentacoli per 3 volte nell'acqua bollente ed immergilo completamente terminato questo passaggio.

Aggiungi la cipolla, il sedano, due o tre foglie di alloro e la carota.


Calcola che ci vogliono circa 15 minuti di cottura per ogni mezzo kg di mollusco.

(il mio l'ho lasciato cuocere 40 minuti in totale)

In ogni caso pungilo con la forchetta e quando lo attraversi con facilità è cotto, quindi lascialo raffreddare nel suo liquido di cottura.

Ora prepara il purè di carote: lessale, dopo averle pelate e lavate per bene.

Aggiungi la patata, sale ed un pizzico di pepe e polvere di zenzero e frulla con l'aiuto di un frullatore ad immersione.

Friggi i dadini di patate in olio di semi ad alta temperatura, poi tamponali per bene con la carta assorbente e salale leggermente.

Ora riprendi il polpo, taglia e suddividi i tentacoli.

In una padella antiaderente aggiungi mezzo cucchiaio di burro ghee e rosola da entrambi i lati per circa 3 minuti, dovrà formarsi una leggera crosticina da entrambi i lati.

Et voilà non ti resta che impiattare e servire il tuo antipasto

Buon appetito


*ADV

POLPO - Goldfish Srl

Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia