Polpette dorate "doppia P"


    Non potevo non farvi avere questa ricetta.. ideale per un antipasto veloce veloce, light ma decisamente ricco di gusto. Nata all'ultimo secondo, unendo ingredienti che si hanno quasi sempre a portata di "frigorifero" e realizzata grazie ai miei due migliori amici in cucina: Minipimer e forno!!

    Pronti?

    Ingredienti: 100gr di riso integrale bollito, 400gr di piselli fini precotti (se avete quelli congelati o freschi tanto meglio, vi basterà farli cuocere in una padella con un bel soffritto di cipolla o scalogno), olio evo, pecorino romano grattugiato 4 cucchiai, 1 uovo, sale e pepe, pangrattato integrale, pepe rosa in grani, peperoncino, prezzemolo, sale e pepe q.b, 2 foglie di basilico.

    Preparazione: Iniziate a preparare la panure: tritate finemente il prezzemolo dopo averlo lavato accuratamente, grattugiate del pane raffermo, tritate il pepe rosa in grani, sminuzzate il peperoncino ed unite tutti gli ingredienti in un piatto fondo.

    Ora passiamo alla preparazione delle polpette: Sgocciolate i piselli fini dall'acqua di conservazione, versateli in un contenitore alto per frullatore ad immersione. Aggiungete il pecorino romano grattugiato, sale e pepe, 2 foglie di basilico fresco, 3 cucchiai di olio evo a filo e frullate il tutto. Se la consistenza risulterà troppo morbida aggiungete del pecorino o del pangrattato se invece troppo dura aggiungete una tazzina di acqua calda o un filo d'olio ancora.

    Trasferite in una ciotola, aggiungete 1 uovo ed iniziate ad impastare il composto. Ora potrete formare le vostre polpette. Passatele una ad una nel piatto con la panure creata in precedenza e appoggiatele delicatamente su una teglia ricoperta da carta da forno e passate un giro d'olio così che non si secchi l'impasto durante la cottura.

    Accendete il forno ventilato a 180° ed una volta raggiunta la temperatura infornate la vostre polpette per 20/25 minuti.

    E voilà non vi resta che servire...