Sarde al profumo di agrumi Gratinate Sarde al Gratin in crosta di Pancetta Affumicata


Rimango dell’idea che o le ami alla follia (come la sottoscritta) o lo odi (e qui potremmo parlarne all’infinito), oggi vi propongo un ricetta ideale per un antipasto o un secondo piatto a base di pesce fresco che racchiude ben due preparazioni differenti ma con lo stesso ingrediente.

Facile e veloce da realizzare, ricca di Omega 3 quindi anche salutare, ma ovviamente super gustosa! Se anche voi pensate, (come me prima di scoprire una serie di trucchetti) che la pulizia delle Sarde richiede molto tempo, vi posso allegramente dire che è esattamente il contrario ed anzi è davvero rapida.

Siete pronti?

>Ingredienti: Per le Sarde agli agrumi: 8 sarde, 12-16 chicchi di uvetta sultanina, 2 mandarini, olio extra vergine di oliva, sale, pepe q.b Per la panure: 3 fette di pancarrè, 3-4 foglie di basilico, 1 rametto di prezzemolo, 1/2 spicchio d’aglio, 4 mandorle pelate.

Per le Sarde in crosta: 8 sarde, 120 g di pancetta affumicata a fette, limone, timo, alloro, olio, sale, pepe q.b

>Preparazione: Per prima cosa puliamo le Sarde.

Eliminate testa, interiora, lisca e squame, poi sciacquate accuratamente sotto acqua fredda.

Ora andiamo a preparare le Sarde agli agrumi: Mixate tutti gli ingredienti per la panure in un frullatore ad immersione.

Asciugate le sarde e dividerle in due per ottenere dei filetti. Panateli nelle briciole aromatiche e sistemare 3-4 chicchi di uvetta sultanina su ognuno. Mettetele in una teglia ricoperta da carta da forno, aggiungete un filo di olio evo sulla superficie e spremete il succo dei mandarini.

Passiamo alla seconda preparazione: Salate e pepate ogni sarda, aggiungete un pochino di panure all'interno, avvolgetela in una fettina sottile di pancetta e fissate il rotolino con uno stecchino. Disponete gli involtini sulla teglia, mettete nel recipiente due foglie d’alloro intere e un rametto di timo, spruzzate con il succo del limone e insaporite con uno-due cucchiai d’olio. Ponete in forno caldo a 180° e cuocete per 15 minuti circa.

Nel caso non abbiate la pancetta, potrete avvolgere le vostre sarde nel prosciutto crudo del tipo dolce. (saranno una favola ugualmente)

E voilà non vi resta che impiattare e servire subito le vostre Sarde.


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia