Uramaki alla Monzese


E voilà, un’altra idea per stupire i vostri ospiti durante le cene o pranzi Natalizi!!

L’uramaki, o California roll perché inventato da uno chef giapponese in America, è un gustoso “rotolo” che, una volta tagliato a fette, presenta una colorata spirale di tutti i componenti.

Così perché non crearne una versione all’Italiana?

Anzi con gli ingredienti tipici utilizzati nella cucina Monzese?

Questa ricetta richiama la forma dell’uramaki ma utilizza ingredienti facilmente reperibili, economici e semplici da preparare, con un risultato estetico finale molto simile a quello del sushi.

Quindi tutte le bacchette in mano e buon pranzo!!!

>Ingredienti: 180gr di riso per sushi, ½ di zafferano, 100 gr di gorgonzola fresco, 3 salsicce, 4/5 fogli di carta di riso.

>Preparazione: Iniziamo a preparare il riso per il Sushi: In una casseruola mettere il riso e nelle stesse proporzioni l’acqua. (es.1 tazza di riso, 1 tazza d’acqua) coprite con il coperchio, questo non dovrà avere buchi, nel caso tappateli con un pochino di carta da cucina. Alzate la fiamma ed appena bollirà abbassate la fiammo e fate cuocere per 10 minuti. Trascorsi questi spegnete il fuoco e lasciate il coperchio chiuso ancora per altri 10 minuti. Trasferitelo in una ciotola e coloratelo girandolo per bene con lo zafferano e pochissima acqua.

Nel frattempo inserite uno stecchino lungo in tutte le salsicce e rosolatela in una padella sino a cuocerle per bene da entrambi i lati.

Prendete la tovaglietta apposita per comporre gli Uramaki (la trovate tranquillamente al supermercato), avvolgetela completamente nella pellicola.

Bagnate i fogli di carta di riso leggermente con dell’acqua tipida

Mettete uno strato di riso giallo per metà tovaglietta, lasciando liberi un pochino i bordi.

Spalmate un generoso strato di gorgonzola sulla superficie

Mettete infine all’inizio la vostra salsiccia (ricordatevi di eliminare lo stecchino utilizzato per la cottura)

Ora con l’aiuto della tovaglietta iniziate ad avvolgere stringendo man mano il vostro Roll

Appoggiateli su un piatto piano e fateli riposare in frigor per 1 oretta.

Trascorso il tempo indicato, bagnate un coltello affilato e tagliate i vostri rotolini, grandi circa 4cm così che non si rompano

Scaldateli un pochino prima di servirli, se avete il forno accesso lasciateli dentro per massimo 5 minuti e poi saranno davvero perfetti!!!

E voilà tutti a tavola

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia