Involtini di Pollo ripieni in crosta di Pancetta Affumicata su Cavolfiore gratinato


Delicati ma dal tocco deciso, la ricetta di oggi è davvero facile da preparare e anche quando il frigor disporrà di pochi ingredienti questa idea salverà il vostro pranzo o la vostra cenetta!!

Cotti in padella, avranno un gustoso sughetto a cui sarà impossibile resistere e la scarpetta sarà d'obbligo!!

Ghiotta variante dei classici, accompagnati da un cremoso gratin di Cavolfiori diventerà un #comfortfood speciale!

>Ingredienti: Per gli involtini: 6 fettine sottili di Petto di pollo, 12 fette di Pancetta Affumicata, Qualche foglia di Salvia 1 spicchio d'aglio, 100 ml di Vino bianco, Olio extravergine

d'oliva, Sale, Pepe q.b., 10 circa pomodorini secchi.

Per il cavolfiore gratinato: 1 kg di cavolfiore, 500 gr di Besciamella, Parmigiano grattuggiato, sale, pepe ed olio extra vergine q.b.

>Preparazione: Pulite il cavolfiore eliminando le foglie esterne. Tagliatelo a fette di uno spessore di circa 2 cm e staccatene le cimette.

Lessate il cavolfiore per circa 10 minuti in una pentola con abbondante acqua salata.

Grattugiate parmigiano in abbondanza per far si che si formi una deliziosa crosticina in forno.

Scolate il cavolfiore e asciugatelo con un panno pulito.

Ungete la pirofila e disponete le cimette di cavolfiore su tutta la superficie.

Versate la besciamella su tutta la superficie e copritela con il parmigiano grattugiato.

Infornate a 180° per 10 minuti circa e poi usate il grill per gli ultimi 5 minuti, in modo che si formi una crosticina croccante sui cavolfiori.

Prepariamo nel frattempo gli involti di Pollo: Battete il pollo in modo che le fettine siano sottili, ma non troppo.

Conditele con sale, pepe e una fogliolina di salvia e dei pomodorini secchi tagliati finemente

Ora arrotolate le varie fettine su loro stesse, fino a dar loro la forma di un cilindro.

Ricoprite poi gli involtini con una fetta di pancetta e fissateli con degli stuzzicadenti

Mettete a soffriggere in una padella lo spicchio d'aglio con l'olio, aggiungete gli involtini e fateli rosolare per bene, avendo cura di girarli su ambo i lati

A inizio cottura sfumate gli involtini di pollo con del vino bianco e aggiungete un pizzico di sale e pepe.

Quando il vino sarà evaporato completamente non vi resta che comporre il vostro piatto e portarlo in tavola

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia