Polpette di Melanzane&Ricotta in crosta di Quinoa su formaggio alle Erbe aromatiche e pesto di R


E come da routine, passate le feste, parte la settimana dei “buoni propositi” in cucina, si ma senza rinunciare al gusto ed alla scelta degli ingredienti.

La protagonista della ricetta di oggi è la ricotta per la quale ultimamente sto scoprendo e riscoprendo il suo utilizzo in cucina.

E’ sorprendente come questo alimento si presti bene, sin dall’antichità, sia per realizzare ricette dolci che salate.

Ho voluto sperimentare le polpette di ricotta e melanzane, un finger food vegetariano veloce ed una buona alternativa alle polpette classiche.

Ideali da servire sia come secondo piatto che come aperitivo, la cottura al forno le rende croccanti e per niente caloriche.

Oggi vi propongo queste polpettine in cui la ricotta viene condita e impastata insieme alle melanzane già cotte e tagliate a dadini, ho terminato la preparazione con una croccante panatura utilizzando la quinoa ed infine servite su un cremoso formaggio aromatizzato con erbe aromatiche e del pesto di rucola che hanno sostituito egregiamente l’aggiunta di eventuali salse.

>Ingredienti: Per le Polpette: 2 melanzane, 160 gr di Ricotta, 30 gr di formaggio grattugiato, 1 uovo, sale, pepe, olio evo ed erba cipollina q.b

Per la Panure: 165gr di acqua, 50 gr di Quinoa

Per il pesto di Rucola: 1 confezione di Rucola già lavata, 40 gr di Anacardi (o frutta secca a disposizione) 30 gr di Granapadano grattugiato, sale, pepe olio evo q.b

Formaggio alle Erbe: 60 gr di Formaggio Spalmabile, Erbe Aromatiche a piacimento

>Preparazione: Iniziamo a preparare le Polpette: Sbucciate le melanzane e tagliatele a cubetti piccoli.

Metteteli a cuocere in padella a fiamma lenta con un filo d'olio e il sale per circa 8 minuti. Quando il composto si è ammorbidito, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

(potete prepararle anche al microonde per ottimizzare il tempo di cottura, trasferendo il tutto in una ciotola di vetro con 2 dita di acqua e coprendo con la pellicola, che poi andrete a bucherellare. Azionate il microonde alla massima potenza per circa 7 minuti. Trascorso il tempo indicato con l'aiuto di un canovaccio prendete la ciotola e togliete la pellicola, strizzate per bene i dadini e voilà ecco pronte le melanzane senza aver sporcato i fornelli)

Ora trasferite i dadini in una ciotola, aggiungete l'erba cipollina, sale, pepe, uovo ed un pochino di formaggio grattugiato. Mescolate per bene il tutto e lasciate riposare per circa 10minuti in frigorifero

Nel frattempo prepariamo la Quinoa: Laviamo per bene la quinoa sotto acqua corrente adagiandola in un colino.

Versiamo un po' di olio extravergine d'oliva in una padella lasciando il fornello a fuoco medio alto. Aggiungiamo la quinoa e lasciamola cuocere per circa 1 minuto.

(questo processo ti permetterà di tostarla per bene.)

Ora aggiungiamo l'acqua e portiamola ad ebollizione.

Copriamo con un coperchio ed abbassiamo il fuoco facendola cuocere per circa 15 minuti.

Una volta cotta lasciamola raffreddare

Prendiamo l'impasto a piccole dosi con le mani leggermente bagnate e passiamo le polpette nella quinoa cercando di farla aderire bene alla superficie

Una volta pronte adagiamole su una teglia rivestita con carta da forno, passiamo un filo d'olio sulla superficie e cuociamo in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti

Infine in una ciotolina mettiamo il formaggio Spalmabile e le erbe aromatiche che preferiamo, mescoliamo per bene fino ad ottenere una crema omogenea

Velocemente prepariamo anche il pesto di Rucola che andrà ad accompagnare il piatto: Nel frullate ad immersione mettiamo gli ingredienti sopra, frulliamo a più riprese per evitare di "bruciare"la rucola ed aggiungiamo a filo l'olio così da amalgamare per bene il tutto

Una volta pronte le polpette non vi resterà che sbizzarrirvi con l'impiattamento e voilà non vi resta che servire

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia