Rotolino di Trota Salmonata al Limone & Gin su dadini di Zucchine Croccanti


    Buona sera cuccioli.. Avete già pensato a cosa cucinare questa sera?? 🍴Eccomi con un'idea sfiziosa, veloce e super originale per una cenetta last second o per un pranzetto con i fiocchi! 🍃Ideali per il periodo estivo, grazie alla loro freschezza e leggerezza. Per la preparazione potete utilizzare diverse tipologie di Pesce, mentre per il ripieno basterà azionare la fantasia e sbizzarrirvi sulla scelta degli ingredienti... 🛂Unica raccomandazione è quella di fare attenzione nel maneggiare il pesce: le carni possono infatti sfaldarsi facilmente, per questo è importante tenere sotto controllo anche i tempi di cottura. Qualche tempo fa’ vi avevo proposto la ricetta della trota salmonata al cartoccio, anche quello un modo molto semplice di prepararla ma in padella lo è ancora di più! I Rotolini di trota salmonata al limone e gin consentono di portare in tavola una pietanza dall'intenso profumo. Farciti aromatizzando il ripieno con un trito di erbe aromatiche e scalogno, a cui ho aggiunto il pangrattato. Mai assaggiata in questa versione? Beh dovete assolutamente perchè giurin giuretta è una squitezza! 😊😋 🗽P.s che fai la Pelle la Butti?? Eh no, la squami per bene, la lavi accuratamente e poi la fai rosolare così da avere un'ulteriore nota croccante nel piatto!!

    >Ingredienti: 4 Zucchine, 400 gr di Trota salmonata, 1 bicchiere di Gin, 1 limone, prezzemolo, 1 scalogno, pangrattato q.b, sale, pepe, olio evo q.b

    >Preparazione: Tagliate a cubetti le zucchine e fate saltare in padella antiaderente con un filo d'olio evo lasciandole croccanti.

    Ora laviamo e puliamo la trota iridea, togliamo la pelle (che laveremo con cura e taglieremo a pezzi così da farla diventare croccante per l'impiattamento) ed eventuali lische.

    Tritiamo le erbe aromatiche, lo scalogno e tostiamo il pangrattato.

    Farciamo i filetti con gli ingredienti sopra e creiamo dei rotolini che andremo a bloccare con uno stuzzicadenti.

    In una ciotola emulsionate l’olio con il succo dei limoni, un po’ di prezzemolo tritato e il sale. Versate la marinata sopra i rotolini, copriteli con la pellicola e lasciateli marinare un paio d’ore in frigorifero. Sciogliete una noce di burro in una padella antiaderente e adagiatevi i filetti con la loro marinata. Cuoceteli a fiamma vivace per tre/quattro minuti per lato, stando attenti a girarli così che non si sfaldino. Quando la marinata si sarà asciugata versate il gin, fiammeggiate, cospargete con una macinata di pepe e servite subito i filetti di trota salmonata al limone e gin ben caldi sopra alle vostre zucchine croccanti