Spaghetto di Zucchine, Branzino e Pomodorini (AL FORNO)


Buongiorno ragazzi, ma la bellezza di Milano in questi giorni? Caldo durante il giorno e la sera quell’arietta che abbassa il giusto le temperature, un compromesso perfetto per accedere il forno senza sciogliersi completamente!! Eccomi tornata con un ricettina davvero speciale, pensate che in pochi e semplici passaggi trasformerete la vostra cenetta in un capolavoro.. 📃Una finta prima portata, che in realtà è un perfetto piatto unico poiché troviamo croccanti spaghetti di verdure abbinati al Branzino (o spigola) apprezzato dai buoni intenditori di pesce, che ne riconoscono l’ottima carne bianca, pregiata e delicata, esaltata in questa ricetta, dalla cottura al forno insaporita da pomodorini ed aromi, ultimata con una spruzzata di buon vino bianco che completa il piatto!! Quindi non vi resta che acquistare gli ingredienti e sbizzarrirvi con l’impiattamento..

>Ingredienti: Erbe aromatiche qb., 1,8 kg di Branzino fresco, 2 zucchine grandi, 20 pomdorini, 1 testa d'aglio, sale, pepe ed olio evo q.b

>Preparazione: Accendete il forno a 210° modalità ventilato.

Pulite il pesce, se non ve lo ha già pulito il vostro pescivendolo di fiducia.

Effettuate un taglio orizzontale alla coda da entrambi i lati, farcite con erbe aromatiche la pancia e le branchie.

Adagiatelo su una teglia coperta di carta da forno e aggiungete i pomodorini tagliati e privati dei semi. Non dovrete aggiungere condimenti, quindi ne sale e pepe al momento.

Infornate e cuocete a 210°, il mio pesava 1,8 kg quindi la cottura è perfetta è stata di 50 minuti. La regola: se il peso del pesce si avvicina al kilo: deve cuocere 35 minuti.

Lo potrete condire non appena pronto e pulito con questa salsina: Acqua di 10 pomodorini, succo di zenzero fresco, sale e un filo d'olio e basilico tritato finemente. (vedrete che ne esalterà senza coprire il gusto)

Nel frattempo tagliate le zucchine e con un temperino ricavate degli spaghetti che farete saltare con una testa d'aglio schiacciata in un padella antiaderente con un filo d'olio evo per circa 5 minuti (dovranno rimanere croccanti)

Et voilà una volta cotto il vostro Branzino non vi resta che pulirlo eliminando la pelle e le spine, condirlo con la salsina preparata in precedenza ed impiattare con gli spaghetti di zucchine

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia