Panzanella Veg


Questa mattina mentre ero in macchina per arrivare a lavoro immersa nel traffico Milanese, il caldo che si stava lentamente svegliando, la radio che replicava tormentoni estivi c'è stata una frazione di secondo che mi ha fatto pensare in sequenza: "Ok fede, adesso: 📴 spegni il telefono, 🏹metti la freccia 🔋 prendi a velocità non consentita l'autostrada e 🏊🏻‍♀️vai al mare!! ⛔Poi grazie alla mano schiacciata sul Clacson dell'automobilista dietro di me sono ritornata sul pianeta terra ed eccomi qui in ufficio (porcaccialavaccaccia)!!! Oggi vi propongo un piatto tipico della cucina toscana e, più in generale, dell'Italia centrale, la panzanella!! Ma in versione rivisitata, o meglio mantenendo gli ingredienti base: pomodori, cipolla e basilico ed il condimento classico olio, sale e aceto di vino bianco e Variando proprio l'ingrediente dal quale solitamente si parte: il pane, sostituendolo con dadini aromatizzati e croccanti di #tofu .. Ebbene si, prima di questa invenzione non ero ancora riuscita a convincere Stefano ad assaggiare questo ingrediente, così ho escogitato un modo inusuale e sfizioso per obbligarlo almeno ad assaggiarlo!! (Ragazzi vi dico solo, che durante la cena rubava dall'insalatiera proprio quei dadini) Quindi possiamo ufficialmente dire che verrà inserito nelle prossime ricette anche lui!! Il pane ovvio che lo troviamo, ma al posto di quello raffermo ho scelto il Carasau che vi aiuterà a fare la scarpetta a fine pasto! E voi come lo preparate il Tofu??😊

> Ingredienti:Pomodorini 30 circa, 2 cipolle di tropea, 1 cetriolo, basilico 5 foglie, aceto di vino bianco q.b, salsa di soia, farina d'avena, sale, pepe, olio evo e pane carasau q.b

>Preparazione: Lavate e tagliate in 4 i pomodorini.

Affettate le cipolle finemente e lasciatele a bagno per 15 minuti in acqua e aceto di vino bianco (così che perdano l'acidità).

Tagliate e cubetti il cetriolo e spezzettate le foglie di basilico precedentemente lavate.

Avvolgete il Tofu al naturale in un panno da cucina o carta assorbente e fatelo riposare sotto un peso, così che perda la sua acqua. (circa 15 minuti)

Una volta trascorso il tempo indicato lasciatelo marinare per circa 10 minuti nella salsa di soia (senza sale).

Poi scolatelo e passatelo nella farina di avena e fatelo dorare in padella antiaderente con un filo d'olio evo per 5 minuti a lato.

Tagliatelo a cubetti, scolate le cipolle ed aggiungete tutti gli ingredienti in un'ampia ciotola, condite con un filo d'olio evo e sale e pepe e voilà non vi resta che servire..

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia