Spring Rolls al Tofu


Eccomi pronta con la ricetta del Lunedì, non un giorno qualunque poiché uno degli ultimi che mi separa dalle tanto attese vacanze.. Allora mi avete già iniziato il conto alla rovescia?? Quale giornata migliore se non quella di oggi, considerato il caldo e l’umidità che sta avvolgendo Milano, per proporvi quest'idea super fresca da portare in tavola?

Sicuramente dal nome vi sono venuti in mente gli involtini primavera tipici della cucina cinese. Li possono ricordare certo, ma c’è una netta e importantissima differenza. Gli involtini vietnamiti non sono fritti, non sono nemmeno cotti, risultando così molto leggeri. Questa è una delle caratteristiche tipiche della cucina vietnamita, ovvero la preparazione di piatti “crudi”. Qui ho scelto di non aggiungere, come da ricetta tradizionale gli spaghetti di riso e non ho utilizzato ne carne e ne pesce.. Se la domanda che vi state facendo è questa: Oh Federì e che ci hai messo allora?? La risposta è: un profumato tofu marinato nella soia e successivamente grigliato, le verdure tagliate a julienne e delle erbe fresche come menta e coriandolo, tritate. Il tutto assemblato in Fogli di carta di riso. Questi verranno immersi in una salsa a base di peperoncino, soia, anacardi crudi scottati, acqua e salsa di pesce. Un piatto di facile e veloce preparazione che potrete personalizzare utilizzando gli ingredienti che più vi piacciono e super gustoso.. Le vostre papille gustative festeggeranno promesso!! Vi aspetto sul Blog, con tutte le fasi di preparazione intanto vi auguro una buona cenetta!! Ps. Altra ricettina “inganno” che ha fatto addentare con gran piacere il TOFU a Stefano 😉

>Ingredienti: 150 gr di Tofu al naturale, 1 peperone rosso, 1 cetriolo, 1 avocado maturo, sale, pepe ed olio evo q.b, salsa di soia, menta e coriandolo freschi q.b, 10 fogli di carta di riso.

Per la Salsa: 2 peperoncini freschi, 40 gr di anacardi crudi, 1 spicchio d'aglio, aceto di riso, fermentato di pesce, salsa di soia, acqua q.b

>Preparazione: Avvolgete il Tofu in un panno da cucina o della carta assorbente e lasciatelo per circa 20 minuti sotto un peso così che perda l'acqua in eccesso.

Una volta asciugato, adagiatelo in un piatto fondo lasciandolo marinare con la salsa di soia per 10 minuti.

Prepariamo la salsa: Tritate grossolanamente gli anacardi, poi fate tostare in padella antiaderente mescolando di continuo, appena saranno dorate spegnete e continuate a mescolare perché non si brucino con l’inerzia termica del metallo. In una pentola mettete l’acqua e l’aceto di riso e portate a bollore. Appena bolle spegnete ed aggiungete il fermentato di pesce, tagliate il peperoncino a rondelle e lasciate raffreddare.

Una volta raffreddata aggiungete gli anacardi alla Salsa

Scolate il Tofu dalla marinatura e grigliatelo da entrambi i lati su una griglia calda.

Ora prepariamo gli involtini:

Tagliate a fiammifero il tofu e le verdure.

Preparate una ciotola con acqua caldissima (2 parti di acqua che ha appena bollito e 1 parte di acqua fredda) bagnate la cialda di riso nell’acqua e appena diventano morbide adagiatela su di un canovaccio. Asciugatela e farcite con : peperone, avocado, cetriolo, tofu, menta e coriandolo tagliati a fiammifero, avocado a listarelle.

Ora iniziate ad arrotolate le cialde quindi chiudete i lati e poi finite di arrotolare (la cialda appena asciugata con il canovaccio sarà elastica e appiccicosa quindi bagnatevi spesso le mani). Preparate tutti gli involtini quindi e serviteli con la salsa piccante a tavola.

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia