Battuta di gambero, Quenelle di Burrata e salsina di fico d’india al Beluga


Non si aspetta una ricetta migliore: la si CREA⠀ ⠀ Eccomi con l’idea di oggi, delicata ma gustosa: che a me “Fa tanto estate”, ma ormai lo sapete tutti che pesce e crostacei il Sabato mattina dopo la classica tappa al mercato ittico di Milano, non hanno stagioni. ⠀ ⠀ 🍤Infatti potrei mangiarli anche tutti i giorni senza stancarmi mai e quando ho la fortuna di trovare dei gamberi abbattuti come questi, parto con 7200 idee in testa. ⠀ ⠀ 📎Tipo: Potrei aggiungerli ad un piatto di pasta, nella sfoglia, nella pasta filo, scottarli ed abbinarli ad una salina, ma in verità appena mi trovo davanti ai fornelli la frase di routine è: ⠀ "Amore ma se li mangiassimo crudi??" ⠀ ⠀ Squisito, ed elegante questo antipasto sarà perfetto per aprire le danze alla vostra cenetta a base di Pesce. ⠀ ⠀ Il risultato? I vostri ospiti rimarranno senza parole!! 😊😉

>Ingredienti: 15 gamberi abbattuti, 200 gr di burrata, 3 fichi d'india, sale, pepe ed olio evo

>Preparazione: Iniziate a pulire i gamberi, sgusciateli e privateli del filetto nero interno, tagliateli a fettine e schiacciateli delicatamente adagiandovi sopra un foglio di pellicola (così da evitare di spappolarli)

Metteteli in una ciotolina e fateli riposare in frigor

Sbucciate i fichi d'india (avendo cura di non pungersi con le spine), tagliate la polpa a dadini e metteteli in un colino appoggiandolo su una ciotola.

Con l'aiuto di un cucchiaio, spremete la polpa, otterrete quindi il succo privo di semini.

Condite quest'ultimo con sale, pepe ed olio evo

Et voilà non vi resta che impiantare il vostro battuto di Gambero, adagiando sulla superficie i fiocchi di burrata ed infine la salsina di fico d'india

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia