Cestini di lenticchie con mousse di ricotta e finocchio

😂AMBARABA’ RICICLOclò⠀ ⠀ 👆🏻Parto con l’ingrediente più nominato nel Box di Lunedì, le protagoniste sono state ufficialmente loro: LE LENTICCHIE!!⠀ 🤭(Ps quanti pacchi di Natale mi devi ancora far fuori? Ti ho sgamato sai.. )⠀ ⠀ 📖La raccolta “#dispensacheck” è nata con l’intento di utilizzare in cucina ciò che rimane in frigo, o dispensa e magari non prendiamo mai in considerazione, ti darò qualche spunto, qualche idea per utilizzare questi ingredienti in una maniera diversa e più creativa così da avere in tavola ogni giorno ingredienti comuni ma in ricette alternative⠀ ⠀⠀ 🙆🏻‍♀️Da autodidatta in cucina spesso sperimento per capire l’abbinamento perfetto degli alimenti, sempre alla ricerca, perché il cibo e la cucina non siano solo scienza, ma soprattutto tempo e memoria, o forse solo perché mi piace mangiare.⠀ ⠀ 🔌La ricetta di oggi è sicuramente un modo divertente e originale per servire le classico legume in modo alternativo. ⠀ ⠀ 👩🏻‍🍳Si tratta di piccoli scrigni croccanti dal ricco ripieno cremoso, un ricetta semplicissima che Si prepara molto facilmente con l’aiuto di un robot da cucina, o frullatore ad immersione e del forno. ⠀ ⠀ 🛎️Il risultato? Un fingerfood grazioso agli occhi, e delizioso al palato, non c'è quindi bisogno di aggiungere altro.⠀ ⠀ 🍴Per la farcia di questi croccanti e leggeri cestini potrai utilizzare le verdure di stagione che hai in casa in abbinamento a formaggi freschi: robiola, come nel mio caso, oppure ricotta, crescenza ecc. ⠀ ⠀ 💁🏻‍♀️Ora dimmi hai mai provato le lenticchie così?⠀

>Ingredienti: 240 g di lenticchie rosse bollite (anche in scatola), 1/2 cipolla bianca, 1/2 carota, 1 uovo, 50 g di formaggio grattugiato,

40 g di pangrattato, oliva, sale e pepe q.b.

Per la mousse: 250 gr di robiola (o crescenza, stracchino, ricotta) 1 finocchio bollito, sale, pepe olio evo q.b


>Preparazione: Inizia a rosolare con un filo d'olio la carota e la cipolla tritate in una paella antiaderente tenendo il fuoco basso. Appena la cipolla sarà ben appassita, aggiungi le lenticchie e bagna il tutto con un goccio di acqua, quindi cuocile per 10 minuti circa, mescolando spesso.

Una volta cotte, trasferiscile in una ciotola e lasciale raffreddare.

Aggiungi: 1 uovo, il grana padano grattugiato e il pangrattato, ottenendo un composto piuttosto denso e compatto.

Fodera 4 stampini da muffin con la carta da forno e distribuisci il composto negli stampi (deve essere antiaderente, se no si attaccherà il composto), pressandolo e facendolo aderire alle pareti, in modo da ottenere dei cestini di lenticchie, poi trasferisci gli stampi in forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C e lascia cuocere i cestini per circa 15 minuti, dopodiché sfornali, toglili dagli stampi e lasciali raffreddare.


Prepara la mousse: in una ciotola aggiungi la robiola, un pizzico di sale e pepe ed i finocchi tagliati grossolanamente, con l'aiuto di un mini pimmer frulla fino ad ottere una crema omogenea.

Trasferisci la crema all'interno di una sac a poche e farcisci i tuoi cestini


Et voilà non ti resta che servire e portare in tavola

Buon appetito



Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia