Cocktail di Gamberoni & Asparagi in cestini di Fillo⠀

📝Non importa quanto sofisticate siano le nostre scelte, o quanto bravi siamo a dominare le probabilità:⠀ il caso avrà comunque l’ultima parola.⠀ (N. Taleb)⠀ ⠀ Il caso, proprio questo è successo alla ricetta che vi ho anticipato venerdì! ⠀ ⠀ Doveva essere un #Cocktail di #Gamberoni o i protagonisti sarebbero stati aggiunti alla #ceviche...cosi avevamo scritto sul nostro menu! ⠀ Poi è apparsa in cucina la mamma che con in mano un rotolo di pasta Fillo ed ha esordito con ⠀ ⠀ "ma ragazzi ho comprato questa come la devo usare??" ⠀ ⠀ 🤔E li io e mio zio, che eravamo dalla mattina operativi ai fornelli, ci siamo guardati 20sec e niente, abbiamo modificato e reinventato di nuovo la ricetta!! ⠀ ⠀ 👆🏻Alla ricerca di un antipasto da "Effetto wow" da portare in tavola?⠀ ⠀ 👩🏻‍🍳Ecco Un classico degli anni '60, ma sempre attuale: il cocktail di gamberetti si rinnova con dei Gamberoni freschissimi che si sposano perfettamente con l asparago, per rinfrescare il #fingerfood abbiamo aggiunto una crema di Mango e Basilico.. Et voilà il gioco è servito🤣⠀

>Ingredienti: Un rotolo di pasta fillo, 15 gamberoni puliti, 1 mazzetto di asparagi, 1 mango, 1 lime, sale, pepe olio evo q.b

>Preparazione: Prepariamo per prima cosa i nostri cestini: Srotolate la pasta fillo.

Preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità ventilato.

Ora stendete bene la prima sfoglia e ungetela con un pochino d’olio, aiutandovi con un pennello da cucina per distribuirlo meglio su tutta la superficie.

Adagiate sopra un’altra sfoglia e procedete come sopra, stessa cosa con il terza sfoglia e la quarta (l'ultimo strato non dovrete ungerlo)

Con un tagliapasta create dei quadrati di ugual misura.

Ed andate ad inserire lavorando i bordi così che diventino arricciati come nella foto della ricetta all'interno delle formine.

Infine infornate e controllate man mano la cottura, i miei si sono cotti in 6 minuti

Ora tagliamo i nostri asparagi precedentemente bolliti a pezzetti e così facciamo con i gamberoni precedentemente sbollentati.

Aggiungiamoli in una ciotola e condiamo con un filo d'olio evo, il succo di mezzo lime, sale, pepe q.b ed andiamo a farcire i nostri cestini (che ne mentre si saranno raffreddati)

Completiamo con la salsa al mango: dovrete sbucciarlo, togliere il nocciolo all'interno e con l'aiuto di un mixer da cucina frullarlo con il basilico, olio evo e sale e pepe q.b sino a quando non otterrete una crema omogenea

Et voilà non vi resta che servire

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia