Cous Cous di Cavolfiore Viola e Filetti di Sgombro⠀

“Cavolo che buono”⠀ (Cit @maubot1955 )⠀ ⠀ 😏Così ha esordito mio papà quando scettico ha addentato la prima forchettata di questo “finto cous cous”. ⠀ ⠀ 😜Inaspettatamente sfizioso perfetto per mangiare il cavolfiore in maniera decisamente originale. ⠀ ⠀ Frullato a crudo, prende l'aspetto e la consistenza del cous cous, al posto della semola, la base è composta da grani di verdura, che, grazie alla forma, assume la stessa caratteristica tipico del piatto da cui prende il nome. ⠀ ⠀ 👩🏻‍🍳Il mio consiglio è quello di mettere da parte eventuali scetticismi e di provare a prepararlo perchè, oltre che gustoso, il cavolfiore, è una vera e propria fonte di benessere e il fatto che in questa preparazione sia solo saltato in padella per pochi minuti, restando praticamente croccante, fa sì che si riesca a fare il pieno di tutte le vitamine e i sali minerali che andrebbero invece persi in una lunga cottura. ⠀ ⠀ 🍚Partendo da questa base ho ottenuto un piatto di cous cous che, pur utilizzando una verdura prettamente invernale, evoca con i suoi colori e sapori la stagione estiva⠀ ⠀ 👆🏻Una proposta colorata perfetta da portare a tavola durante le feste che sorprende il palato con un gusto saporito e stuzzicante.⠀

Pronti?


>Ingredienti: 1 cavolfiore viola, 1 confezione di filetti di sgombro al naturale, 3 acciughe sott’olio, lio extravergine di oliva, sale, pepe q.b, 1 mix di verdure cotte al vapore (io ho utilizzato fagiolini, carota, carota gialla, peperone rosso, broccolo), 1 testa d'aglio.


>Preparazione: Rimuovete le foglie del cavolfiore e staccate le cimette.

Sciacquatele accuratamente sotto l’acqua corrente ed asciugatele tamponando con carta da cucina per asciugarle.

Aggiungete in un robot da cucina e frullatele, poche per volta, trasferendo man mano i granuli ottenuti in una ciotola.


Pelate l’aglio e schiacciatelo con il palmo della mano.

In una capiente padella antiaderente o Wok, aggiungete un filo d'olio evo ed una volta caldo, fatevi soffriggere l’aglio.

Aggiungete e fate sciogliere le acciughe e versate i grani di cavolfiore e mantecate sfumando con pochissima acqua a fuoco vivace.

Aggiungete le verdure e metà dello sgombro e saltate nuovamente.

Infine aggiustate di sale et voilà non vi resta che servire completando il piatto con il resto dello sgombro e un giro di olio a crudo

Buon appetito




Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia