Crostata salata alla Barbabietola

Ora dimmi:⠀

C’è qualcosa che una crostata non possa risolvere?!⠀

🤷🏻‍♀️Io impazzisco, che sia dolce o salata ha lo stesso identico effetto del risotto: Mi fa impazzire!!⠀

👆🏻Ma veniamo a noi, sai che in poche semplici mosse puoi portare in tavola un antipasto particolare? ⠀

😏Basta rivedere le ricette, svecchiarle e presentarle con un tocco di personalità.⠀

💁🏻‍♀️La preparazione semplice come la crostata salata può diventare un entree sfiziosa ed invitante se un pochino rivisitata.⠀

🌼Per il mio “ben arrivata primavera”, ho scelto come protagonista: la barbabietola, o rapa rossa. Un ortaggio dall’aspetto molto particolare capace di suscitare sentimenti di odio o amore. ⠀

🔌Tuttavia, se riesci ad andare oltre l’apparenza imparerai ad apprezzare il suo spiccato sapore dolce e a sfruttare quel suo caratteristico colore acceso, eccellente colorante naturale da aggiungere a tante preparazioni . ⠀

👩🏻‍🍳Si tratta di una ricetta rustica composta da una base di pasta frolla salata e un ripieno morbido e gustoso, partendo dalla base ed utilizzando i prodotti che hai a disposizione in casa potrai variare il ripieno a seconda dei tuoi gusti ⠀

🥁Il risultato?⠀

🥮Un entree colorata, croccante e saporita, semplicissima da preparare che farà saltare di gioia le tue papille gustative! ⠀

😘Buona super Gionata 


>Ingredienti: Per la base: 200 gr di farina 00, 20 gr di formaggio grattugiato, 100 gr di burro, 1 di uovo, 1 cucchiaino di sale, 1 pizzico di bicarbonato.

Per la farcia: 2 barbabietole precotte, 250gr di ricotta, sale, pepe e olio evo q.b.

Per la decorazione: fiocchi di latte, valeriana q.b, 1 zucchina


>Preparazione: Prepara la base: Metti in una ciotola la farina, il parmigiano grattugiato, il sale ed un pizzico di bicarbonato.

Mescola gli ingredienti, fai un buco al centro ed aggiungi il burro tagliato a tocchetti e l'uovo. Inizia a lavorare dal centro facendo amalgamare bene tutti gli ingredienti e continua fino a quando non otterrai un panetto omogeneo.

Ora avvolgi il panetto di pasta nella pellicola trasparente e fai riposare in frigo per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo indicato, stendi il panetto della misura della teglia che vorrai rivestire (precedentemente imburrata ed infarinata)

Rifinisci i bordi così che aderiscano perfettamente.

Ora dovrai cuocerla alla "cieca": preriscalda il forno statico a 200°, copri la frolla con la carta da forno e su tutta la superficie aggiungi dei legumi secchi.

Inforna per 15 minuti, poi rimuovi la carta da forno ed i legumi e prosegui la cottura per altri 15 minuti circa.


Prepara la farcia: In un contenitore dai bordi alti, aggiungi la barbabietola tagliata a dadi, la ricotta, il sale, pepe ed un goccio d'olio evo e frulla gli ingredienti con l'aiuto di un frullatore ad immersione siano ad ottenere una crema omogenea.


Una volta ultimata la cottura della base, falla raffreddare e toglila dallo stampo

Farciscila con la crema di barbabietola e completa con gli ingredienti della decorazione.


Et voilà non ti resta che portare in tavola.

Buon appetito




Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia