Crudo di Scampi e ricotta alla polvere di pomodoro

Ciao, vuoi condizionarmi la vita? ⠀

Guarda è proprio il momento giusto:⠀

21 gradi, va benissimo grazie.⠀

Lo so che con l’arrivo dell’estate se ne va via la voglia di stare ingabbiati dietro ai fornelli roventi. ⠀

Eccomi con un’idea che può risolverti 3 2 1 il momento⠀

“aperitivo” ⠀

Qui, la voglia di mangiare bene, ecco quella non si allontana mai. ⠀

Una ricetta talmente semplice che chiamarla ricetta è quasi troppo pomposo, anche perchè non richiede alcuna cottura: gli scampi sono crudi, leggermente marinati in olio extra vergine d'oliva, sale, pepe e scorza di lime grattugiata. ⠀

La ricotta, freschissima e lavorata con della gustosa polvere di pomodoro. ⠀

Come preparare la polvere di pomodoro? ⠀

Semplicemente utilizzando le bucce, in pochi passaggi sul Blog ti racconto come crearla in casa. ⠀

Io l’ho utilizzata per dare colore e un retrogusto dolce alla ricotta! ⠀

Ma se vuoi rimandare quest’operazione a settembre potrai trovarla pronta nei grandi supermercati, negozi di prodotti bio ed anche online.⠀

Infine come riconoscere la freschezza dello scampo? ⠀

Giovanni di Goldfish Srl ogni sabato mi regala delle chicche uniche: ⠀

La cartina tornasole della loro freschezza è il colore del carapace e la consistenza: le carni dovranno essere compatte, i segmenti del carapace ben uniti e la coda ritta e attaccata al resto del guscio. Se dovessero risultare disidratati al tatto non sono più buoni per il consumo.⠀

Ma io con lui vado ad occhi chiusi, una certezza i suoi prodotti⠀


>Ingredienti: 240g di ricotta fresca, 24 scampi abbattuti e puliti, olio extra vergine d'oliva, valeriana per la decorazione, 1 limone, 24 mini cialde salate, sale e pepe q.b

Per la polvere di pomodoro: 20 pomodorini

>Ricetta: Ti lascio la ricetta per preparare la polvere di pomodoro in casa, per la realizzazione di questo piatto la dovrai preparare in anticipo, il procedimento è molto semplice ma le tempistiche sono un pochino lunghe.


Inizia lavando i pomodori e poi incidili facendo una croce.

Io ho usato i pomodorini ma potrai usare qualsiasi tipo di pomodoro e in qualsiasi quantitativo, tanto se abbondi la polvere di pomodoro si conserva a lungo in un vasetto.


Metti a bollire l’acqua e quando bolle, sbollenta i pomodori per 10 secondi.

Una volta freddi dovrai pelarli, vedrai che la pelle si staccherà in un attimo.


(Il pomodoro mi raccomando non buttarlo via ma utilizzalo per un bel sughetto).


Metti le bucce su una teglia ricoperta di carta forno e cuoci in forno ventilato a 65° per 50 minuti.


Una volta bella secca, frullala e così otterrai una splendida polvere di pomodoro fatta in casa che è costata pochissimo.


Ora prepariamo il piatto: Metti la ricotta in una ciotola, aggiungi 80gr di polvere di pomodoro, un filo d'olio, un pizzico di sale, pepe e mescola fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.


Pulisci gli scampi, privali del guscio e dell'intestino e lavali per bene sotto l'acqua corrente.

Metti gli scampi in una ciotola, aggiungi un filo d'olio, la buccia grattugiata del limone, sale e pepe e lascia riposare per 10 minuti in frigor


Quando saranno marinati, mettili su un piatto e scolali dalla marinatura.

Ora non resta che impiattare: forma delle querele con la ricotta e adagiale sul piatto da portata, inserisci gli scampi all'interno delle cialde salate, e decora con la valeriana

Et voilà non ti resta che servire in tavola

Buon appetito




Gli scampi freschissimi sono di Goldfish Srl

Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia