Fregola Risottata, fumetto di Scampi, Pachino e Cozze Nieddittas

La pioggia nei week end è detraibile dalle tasse, vero?⠀

No perché devo giusto vedere il commercialista e partendo solo dal mese di Luglio potrei consegnarli un Faldone pieno!⠀

Oggi ti porto in Sardegna, con un formato di pasta tipico della cucina Sarda. ⠀

La tradizione prevede che venga quasi sempre accompagnata da frutti di mare, bottarga o comunque altri prodotti provenienti dall’attività ittica locale, ed io amando alla follia le cozze ho cercato un alternativa super saporita per portarla in tavola. ⠀

Questo primo piatto regionale, se fatto con ingredienti di ottima qualità, regala un sacco di soddisfazione.⠀

Sfumata con un prezioso fumetto di Scampi, poi cotta “risottandola”, ovvero continuando a mescolarla e ad allungarla con il brodo fino a cottura ultimata. ⠀

Questo espediente la renderà cremosa e ricca di gusto.⠀ ⠀

Ormai la puoi trovare dappertutto, nei negozi di prodotti tipici e nei supermercati. ⠀

È un’alternativa ai soliti formati di pasta, per ogni ricetta, anche se la ricetta originale della fregola sarda è quella con le arselle. Cucinare la fregola sarda è facilissimo, è ottima con ogni sugo di pesce, anzi, la fregola ai frutti di mare è proprio un must delle serate estive. ⠀

🍾In accompagnamento? ⠀

Obbligatorio un Vermentino di Gallura!⠀


>Ingredienti: 300 g di Fregola, 1 kg di Cozze Niedditas, 10 pomodorini pachino, 1/2 bicchiere di vino bianco fermo, 2 spicchi d'aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 200 ml di fumetto di scampi, sale, peperoncino, olio evo q.b


>Ricetta: Inizia pulendo le cozze, mettile a spurgare in acqua fredda salata per circa un’ora.

Trascorso il tempo risciacquale e falle aprire a fuoco vivace, in una padella con olio, uno spicchio d'aglio, prezzemolo e mezzo bicchiere di vino bianco.


Una volta aperte toglile dal guscio, filtra la loro acqua e tienila da parte. ere da parte.

Nel frattempo in tegame aggiungi un filo d’olio e fai rosolare l’aglio, i pomodorini tagliati in quatto e privati dei semi. Aggiungi la fregola e falla tostare come fosse un risotto, per un minuto scarso, rigirandola di continuo.

Scalda il fumetto di scampi ed aggiungi l'acqua delle cozze q.b e poco alla volta porta a cottura la fregola, mescolando per non far attaccare.

A fine cottura aggiungi le cozze, fai cuocere ancora qualche minuto et voilà non ti resta che impiattare e portare in tavola

Buon appetito





Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia