Involtini Vietnamiti al Salmone Affumicato⠀

💁🏻‍♀️In questi giorni non mi serve la sveglia, mi bastano i rumori del vicino:⠀

- Che ore sono?⠀

- Mah, sarà la tapparella meno un quarto.⠀

🤦🏻‍♀️Ecco, posso anche dire che il mio vicino è decisamente più mattiniero di me! ⠀

👆🏻Ma grazie alla sua sveglia “forzata” all’alba sto sfruttando le giornate al 100%, quindi non è proprio proprio un lato così negativo!⠀

🙆🏻‍♀️Apro la settimana con un antipasto etnico ed originale. ⠀

🔌Un classico della cucina vietnamita, simile agli involtini primavera cinesi, ma con un ripieno diverso e leggermente più piccoli. ⠀

🎈Non esiste una versione unica di questa preparazione poiché gli ingredienti che vengono utilizzati per il ripieno possono essere i più vari. ⠀

👩🏻‍🍳La ricetta che ti propongo oggi è una versione più leggera, non fritta.⠀

📔 Involtini, croccanti e sani, sono una gustosa e divertente alternativa alla “solita” insalata, nella cucina vietnamita potrai trovare due versioni: quella fritta Nem ran e quella cruda Nem Cuon come la ricetta di oggi. ⠀

La loro caratteristica principale è che non sono cotti, risultano così molto freschi e leggeri.⠀

🥁Sorprendentemente facili da realizzare a casa, in occidente li conosciamo come “involtini estivi/primavera”, in realtà questi sono talmente versatili da essere “protagonisti” in primavera, estate, autunno e inverno, soprattutto quando dopo una serie di bagordi alimentari, si rende necessario alleggerire un po’ la dieta.⠀

La fantasia è l’unica cosa che non può rimanere ferma, quindi nessun trolley tra le mani e ti prometto che con questa ricettina le tue papille gustative prenderanno il volo.

Pronta/o?


>Ingredienti: 1 carota, 4 cucchiai d’aceto di riso, ½ mazzetto d’erbe aromatiche es. prezzemolo, 30 gr di Valeriana, 6 fogli di carta di riso, 100 gr di salmone affumicato, 90 gr di Robiola fresca, 20 gr di germogli di soia, 1 lime, sale, pepe ed olio evo.


>Preparazione: Lava e taglia a julienne la carota, poi aggiungi l'aceto di riso e mescola, aggiungi poi un pizzico di sale, pepe e olio evo.

Lava accuratamente il prezzemolo e la valeriana.

Riempi una ciotola con acqua tiepida

Ammolla man mano i fogli di carta di riso per ca. 1 minuto, finché diventano piegabili.

Disponi i fogli su un canovaccio pulito.

Per involtino metti al centro alcune foglie di prezzemolo, aggiungi il salmone sulle erbe e spalma 1 cucchiaio di Robiola. Spargi sopra le carote tagliate a julienne ed un po' di valeriana.

Ripiega i bordi laterali verso l'interno sul ripieno, attendi ca. 30 secondi e arrotola ben stretto.

Procedi allo stesso modo fino al termine degli ingredienti.

Et voilà non ti resta che portare a tavola i tuoi involtini servendoli con il lime a spicchi e della salsa di soia

Buon appetito



Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia