Polpette fritte, caramello alla Curcuma e Passion Fruit

Va bene che un gioiello è per sempre,

Ma anche l’odore di fritto in casa non scherza


Mannaggia lui, nonostante io lo ami alla follia, ogni volta che decido di cucinarlo, si pone lo stesso problema:

ma l’odore di Fastfood che rimane in casa dopo?


Eccomi qui con una chicca, che forse non conoscerai, perfetta per dimezzare quel fastidioso odore che rimane appena finisci di friggere!

Un trucco semplicissimo, economico e veloce. Ti aiuterà a profumare la cucina e gli ambienti circostanti, della casa, in pochissimi minuti.


Uso diversi metodi, quello dell’ammorbidente, oppure l’aceto è un ottimo antidoto naturale al cattivo odore di frittura.

Basta mettere a bollire una pentola con acqua e aceto accanto a quella della frittura per neutralizzare la puzza e la tua cucina il giorno dopo profumerà più di prima!


Ma veniamo a noi, oggi ti lascio un’idea alternativa per portare in tavola L’APERITIVO AFROSIDIACO perfetto!


Le bucce del frutto della passione, sembravano fatte apposta per contenere queste polpettine di carne di manzo, quindi le ho utilizzate per l’impiattamento!


Leggere e digeribili, condite con un caramello alla curcuma ed impreziosite da una salisina realizzata con quest’ultimo ed il frutto della passione.


Di polpette ne esistono numerose varianti, ma se fritta, può trasformarsi da rassicurante comfort food a sfizioso appetizer.


Ma non finisce qui, perché tra i vantaggi del preparare questa ghiotta variante c’è anche il fatto – non meno importante – che vi consentirà di riutilizzare gli avanzi di carne: basterà passarli al mixer e unirli al restante macinato. Per il resto, vi serviranno davvero pochi ingredienti: uova, parmigiano, pangrattato ed erbe aromatiche per rendere le vostre polpette ancora più fresche e profumate.


Immagina dei bocconcini dorati in superficie e morbidi al morso che insieme alla salisina sulle quali sono adagiati non solo regalano un sapore imbattibile, ma anche una tenerezza al morso unica!


Fidati l’abbinamento degli ingredienti di questa ricetta ti farà volare!

Pronta/o?


>Ingredienti: 300 gr di macinato di carne di manzo, 1 uovo, 40 gr di formaggio grattugiato, 50 gr di pane grattugiato, 2 cucchiai grandi di curcuma in polvere, 50 gr di zucchero, 100 gr di acqua, 3 frutti della passione, 1 peperoncino.


>Preparazione: Inizia a prepare lo sciroppo/caramello alla curcuma: versa 100 ml d'acqua in una pentola, 50 gr di zucchero e la curcuma in polvere.

Fai bollire il tutto fino a che non si ridurrà della metà.


Ora lava i frutti della passione, dividili a metà ed in una ciotola aggiungi la polpa di tutti i frutti.


Facciamo le polpette: In una ciotola aggiungi la carne tritata, il parmigiano, un uovo, sale, pepe e un pezzettino di peperoncino tritato.


Amalgama bene il composto, aggiungi un cucchiaio di pane grattugiato e forma delle polpettine delle dimensioni della buccia del frutto della passione.


Passale nel pan grattato e nel frattempo riscalda dell'olio di semi di girasole in una padella.

Friggi le polpettine e poi mettile a scolare sulla carta assorbente.


Mescola lo sciroppo alla curcuma di tanto in tanto ed una volta pronto dividilo in due ciotoline.

In una aggiungi il frutto della passione che hai tenuto da parte.


Ora puoi andare ad impiattare, aggiungi lo sciroppo con il frutto della passione dentro alla buccia, poi metti la polpetta, irrora ed usa lo sciroppo senza frutto della passione per guarnire il piatto et voilà non ti resta che portarle in tavola.



Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia