Tartara di sarde su crema di patate e ginger

Ogni settimana un lunedì ⠀

si sveglia e sa già che lo "insulteranno tutti" ⠀


Oggi no, questo lunedì’ 18 maggio credo sia stato il più atteso e nominato di sempre, quindi me lo immagino sul podio che festeggia con una magnum in mano!⠀

Per festeggiare questo primo piccolo traguardo, arrivo da te con una ricettina davvero speciale!⠀

Protagoniste indiscusse del piatto di oggi: LE SARDE!⠀

Una novità, perfetta per chi è appassionato di carpacci e tartare, un delizioso e sublime mix di prodotti di terra con quelli di mare.⠀

L'aggiunta dell'uvetta regala una nota di dolcezza, mentre i pinoli tostati regalano la parte croccante.⠀

Super scenica ma davvero facilissima da preparare, gli ingredienti utilizzati sono reperibilissimi: basterà impiattare con un po’ di cura e porterai in tavola un piatto gourmet.⠀

Pronta/o?


>Ingredienti: per la Tartare: 20 Sarde pulite e fresche, 50 gr di Sale grosso, pinoli tostati ed uvetta q.b

Per la crema: 200 gr di Patate, 1 pezzo di Ginger fresco, 30 gr di latte di soia, sale, pepe e olio evo q.b


>Preparazione: Per la crema: Lessa le patate sbucciate, una volta cotte frullale con il latte, sale, pepe ed il succo di zenzero (ottenuto grattugiando la radice e spremendo la polpa).


Metti le sarde in una terrina con il sale grosso e lasciale in frigorifero per 24 ore.

Sciacquale dal sale e asciugare bene, quindi tagliarle a cubetti piccoli, aggiungi i pinoli tostati, l'uvetta rinvenuta in un pochino d'acqua e strizzata e con l’aiuto di un coppapasta forma 4 cilindri.

Versare la crema di patate e ginger ben calda sul piatto ed aggiungi sopra la tartara di sarde.

Completa con germogli misti, un filo d'olio evo et voilà non ti resta che portare in tavola

Buon appetito



Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia