Buddha Bowls con Tofu Glassato

“Cosa c’è di buono stasera?”⠀

“La Tofu Bowls”⠀

“Perfetto, mangio qualcosa e arrivo”⠀

Fino a due anni fa, Stefano avrebbe risposto esattamente così, ma ieri quando ho nominato TOFU dall’altra parte della cornetta ho sentito un “Wow”⠀

Dopo tanti sforzi per cercare di farglielo apprezzare di più, dato che quando si sentiva parlare di lui veniva evitato come se fosse qualcosa di cattivissimo, questa volta ha battuto tutte le precenditi versioni. ⠀

Ammetto che l’utilizzo delle bowls ovvero le ciotole al posto dei piatti all’inizio l’avevo presa come una sorta di pigrizia : metto tutto dentro ad una ciotola e ciao. ⠀

Invece no. ⠀

Ad oggi mi rendo conto di quanto studio e quanta preparazione tra un cibo ed un altro ci possa essere. ⠀

Ah, se te lo stai chiedendo: no assolutamente no. Le buddha bowl non sono insalate. ⠀

Gli ingredienti scelti nelle buddha bowl vengono messi all’interno della ciotola, separatamente e non mescolati. ⠀

Lo scopo della bowl è ottenere un piatto unico che soddisfi non solo il palato ma anche le esigenze nutrizionali bilanciando carboidrati, proteine e vegetali , così da ottenere un pasto completo. ⠀

Come proteina principale ho scelto il tofu e per renderlo irresistibile l’ho glassato utilizzando davvero pochissimi grassi e condimenti.⠀

Insomma, colore, gusto e creatività, tutto in una ciotola. ⠀

Una versione vegana, colorata e super nutriente. ⠀

Pronta/o?


>Ingredienti: Per la Bowl: 200 gr di Spaghetti di Riso, 1 avocado maturo, 150 gr di cavolfiore cotto al vapore, 50 gr di Rucola, 3 ravanelli, 1 cetriolo, 2 cucchiai di semi di sesamo neri, 50 gr di anacardi tostati.

Per il tofu glassato: 300 gr di tofu, 80 ml di salsa di soia, olio di semi di girasole q.b, 2 cucchiai di Sriracha (salsa piccante), 3 cucchiai di amido di mais, 2 spicchi d'aglio,


>Preparazione: Sbollenta in acqua bollente e salata gli spaghetti di riso per 4 minuti.

Scolali e tienili di parte.

Sbuccia il cetriolo, l'avocado e tagliali a dadini.

Taglia la testa del cavolfiore dividendola a pezzetti.

Affetta il ravanello.


Ora andiamo a preparare il tofu glassato: Pressa i panetti di tofu tra qualche foglio di carta assorbente, in modo da fargli perdere quanta più acqua possibile.

(se hai tempo a disposizione lascialo 1 ora su un tagliere avvolto dalla carta ed appoggia sopra un peso)

Taglialo poi a cubetti.

Prendi un wok, aggiungi un filo d'olio, le teste d'aglio schiacciate ed appena sarà caldo aggiungi la salsa di soia, la salsa piccante ed il tofu, porta la fiamma del fuoco a metà.

Non appena inizia a dorarsi gira i dadini di tofu sull'altro lato e continua a cuocere.

Infine aggiungi l'amido di mais che ti aiuterà a formare una bella glassa, e cuoci ancora per 3-4 minuti.


Ora non ti resta che comporre le tue Bowls utilizzando il condimento del Tofu al posto di olio, sale e pepe.

Buon appetito





Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia