Risotto ai gambi di Carciofo e Pecorino Romano


Una scoperta eccezionale, forse tardi rispetto ad altri ma trovandomi 5 gambi di carciofo perfetti in mano dopo aver cucinato i Cannelloni che avete visto, mi sono chiesta se si potevano riutilizzare.. spulciando tra le mille ricette sul Web ho visto che effettivamente si potevano utilizzare eccome!!

C'è chi li prepara a crudo, e chi invece li utilizza come il vero e proprio cuore del carciofo..

Quindi?

Ecco a voi la ricetta di ieri sera, veloce, semplice e dal gusto magnifico!!

>Ingredienti: 300gr di Riso, dado vegetale, 5 gambi di carciofo, pecorino romano grattugiato, sale e pepe q.b, 1 cipolla rossa, olio evo q.b

>Preparazione: Tagliate finemente una cipolla e fatela soffriggere con un filo di olio evo in una pentola dai bordi alti. Pulite i gambi accuratamente (con l'aiuto di un pela patate togliete la parte esterna, noterete che l'interno risulterà morbido e più chiaro) tagliate i gambi prima in listarelle e poi a cubetti fini ed aggiungeteli al soffritto.

Aggiungete il Riso, il vino bianco e fate sfumare. Nel mentre preparate a parte il brodo che aggiungerete piano piano fino a cottura definitiva del riso.

5 minuti prima della fine della cottura, spegnete il fuoco, aggiungete il pecorino romano ed un mestolo di brodo, coprite con un coperchio e fate assorbire il tutto!!

E voilà non vi resta che servire........


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia