Pacchero cotto in acqua di Pachino con Dadolata di Pesce Spada al profumo di Lime&Zenzero


Primo piatto a base di pesce, ideale per le calde sere d'estate, fresco e super gustoso (che è quello che conta quando ci si siede a mangiare, no?) ma ottimo anche come Lunchbox per l'ufficio..

Ragazzi basterà procurarsi ingredienti freschi e di prima qualità ed il gioco sarà fatto!!

La cottura della pasta nell'acqua di uno degli ingredienti principali della ricetta è stata una scoperta eccellente, l'avete mai sperimentato??

>Ingredienti: 1 kg di pomodori pachino, 200 gr di paccheri, 2 tranci di spada tagliati spessi, 1 lime, 1 pezzetto di zenzero fresco, sale, pepe, olio evo q.b

>Preparazione: Lavate i pomdori, tagliateli a metà e metteteli in un colino così che perdano la loro acqua.

Prendete la pentola per la pasta, aggiungete l'acqua del pomodoro e se non dovesse bastare aggiungete un pochino di acqua.

Portate a bollore e salate, infine aggiungete i paccheri e cuocete come da indicazioni sulla confezione.

Nel mentre prendete i tranci di spada, togliete la pelle e tagliateli a tocchetti.

Fateli marinare per 15 minuti in succo di zenzero (ottenuto grattugiando la radice e spremendo tra due cucchiaini la polpa) e succo di un lime.

In una padella antiaderente mettete ora i vostri tocchetti di spada con un filo di olio evo e la marinatua e fateli saltare per 10 minuti a fuoco medio. A metà cottura aggiungete i pomodori avanzati, salate e pepate q.b

Scolate la pasta, fatela saltare con il sughetto e voilà tutti a tavola

Buon appetito

Scolate i paccheri


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia