Il risotto di Baruso, (70 anni dopo)


Questo piatto è nato da un racconto, si perché ci sono alcune ricette che sono proprio "storia"..

Un pochino rivisitato, poichè non avevo a disposizione tutti gli ingredienti della ricetta originale.. Piatto tipico di un paese di Monza e Brianza, me lo ha fatto scoprire la nonna di Stefano, lo preparavano sempre la Domenica.. si chiama il "Risotto di Baruso" la via dove abitava quando era piccola.. Fatto di pochi ingredienti ma di stagione e tanto tanto amore!! Ricetta che andrebbe raccontata e non scritta, lo so, ma voglio regalarvi il piacere di preparare un piattino che non si sente/legge in giro quindi vi scrivo subito subito la ricetta!

Qui erano a cena con noi @dalmassimogoloso con il suo Speck spaziale e I miei fedeli compagni della @grandiriso che non mi fanno sbagliare una preparazione grazie alla loro qualità!!

>Ingredienti: 200 gr di riso Grandi Riso, 150 gr di borlotti cotti, 100 gr di Speck Dal massimo Goloso, 300 gr di Zucca, pepe, sale ed olio evo q.b, 1 cipolla bianca, 1/2 bicchiere di vino bianco, 2 rametti di rosmarino.

>Preparazione: Tagliate a cubetti piccoli la cipolla. Metà fatela rosolare in una pentola antiaderente con dell'olio evo. Aggiungete la zucca tagliata a cubetti, un goccio di acqua, uno o due rametti di rosmarino e coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e cuocetela girando spesso per 20/25 minuti fino a quando non diventerà morbida.

Intanto preparate un pentolino con il brodo di verdure o carne (se fatto in casa ovviamente meglio) e in una padella antiaderente fate rosolare l'altra parte di cipolla con un filo di olio evo

Tostate il riso, aggiungete il vino bianco così da farlo sfumare completamente, una volta sfumato aggiungete poco per volta il brodo, girando spesso così che non si attacchi.

A metà cottura aggiunte la zucca ed i borlotti cotti e continuate la cottura.

Tagliate lo speck a listarelle ed aggiungetelo al risotto (tenetene qualcuna da parte per la decorazione)

Mantecate con il grana padano, aggiunte un bella manciata di pepe e tutti a tavola

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia