Bigoli al Torchio Pesto di Pisellini&Gocce di Stracchino


La ricetta di oggi è un vero e proprio “Trionfo dell’Orto”!

Premetto che il pesto è il mio condimento preferito, che sia di basilico, di pistacchi o di rucola, lo trovo un modo veloce e saporito per trasformare un piatto di pasta in un tripudio di colori e sapori!! Un sughetto velocissimo con un ingrediente di stagione fresco e leggero: i piselli.

Visto che sto parlando di pesto, e non di crema, in questa ricetta ho utilizzato i pisellini freschi, frullati a crudo.

La ruvidità del pesto, accentuata dalla scelta della pasta al torchio e dall’aggiunta di pinoli tostati è bilanciata, dalla cremosità dello stracchino, rendendo questo primo piatto irresistibile e gustoso!

Pronti?

>Ingredienti: 60/70g di formaggio pecorino romano grattugiato, 40g di pinoli sgusciati, 80g di piselli crudi, prezzemolo (le foglie di 6/8gambi) pepe nero, sale ed olio extra vergine q.b, 1 spicchio d'aglio. 200 gr di Bigoli al Torchio (io ho utilizzato quelli della marca Nonna Mia)

>Preparazione: Mettete a bollire l’acqua, appena bolle salatela e buttate i bigoli.

In una ciotolina stemperate lo stracchino con un pochino di acqua di cottura ed un filo d'olio fino ad ottenre una crema omogenea

Pulite il prezzemolo e asciugate bene le foglie.

Nel tritatutto inserite i pinoli ed azionate le lame.

Aggiungete il formaggio grattugiato, unite il prezzemolo e continuate a tritare.

Tenete una piccola mancina di piselli da parte e inserite il resto nel tritatutto , fate andare le lame fino ad ottenere un composto non troppo fine .

Unite l’olio e amalgamate con un cucchiaio.

Condite con il pepe ed un pizzico di sale.

In una padella antiaderente mettete il pesto con un pochino di acqua di cottura e scolate la pasta direttamente nella padella.

Saltate per bene così che tutti gli ingredienti di amalgamino

Aggiungete una volta impiattato la crema di Stracchino e tutti a tavola

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia