Trofie al Pesto & Gamberi al profumo di Vaniglia


A tutti gli amanti del pesto dimenticate il vostro mortaio!

Oggi vi propongo di spingervi oltre, partendo da una delle più classiche ricette liguri ed aggiungendo a questa salsa aromatica un delicato profumo di mare.

Come?

Ecco la #ricettadelgiorno per voi.

Questo primo piatto è una combinazione di sapori vincenti: il pesto Genovese @lagallinara(preparato, seguendo la ricetta tradizionale ed utilizzando esclusivamente basilico DOP) che dona cremosità e sprigiona una ventata di freschezza unendosi alla carne del pesce freschissimo ed il gusto delicato della vaniglia! Un abbinamento originale che vi conquisterà alla prima forchettata! Un buon calice di Vermentino per accompagnare il piatto e voilà buon appetito!

>Ingredienti:4 cucchiai abbondanti di Pesto Genovese la Gallinara, Olio evo, sale, pepe q.b, 1 limone, 1 bacello di vaniglia, 180 gr di Trofie fresche.

>Preparazione: Mettete l'acqua per la pasta a bollire.

Nel frattempo sgusciate i gamberi ed eliminate gli eventuali budellini neri. Emulsionateli in una ciotolina 3 cucchiai d’olio con il succo filtrato di mezzo limone e i semi del baccello di vaniglia.

Salate l'acqua e portate a cottura le vostre trofie.

In una ciotolina a parte stemperate il pesto con un pochino di acqua di cottura.

Fate saltare i gamberi in una padella antiaderente con 2 cucchiai d’olio per 3′ minuti ed una volta cotte scolate direttamente nella padella dei gamberi le vostre trofie aggiungendo il pesto

E voilà non vi resta che saltare qualche minuto per amalgamare gli ingredienti ed il piatto è pronto

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia