Spaghetto Vongole Veraci e Bottarga


E voilà, eccomi tornata... Dopo una settimana piena di emozioni, poche ore di sonno, studio, lavoro, eventi che mi hanno letteralmente travolto, torno ai fornelli con una ricetta che pur così semplice rimane una delle mie preferite! Idea perfetta per tenere a bada le temperature, da preparare all'ultimo secondo, avendo cura di spurgare precedente le vongole.. Tre ingredienti, freschi, preparati con pochi grassi e una cottura poco invasiva: l’estate è anche questo, voglia di sapori veri, genuini, cucinati in modo semplice. Per questo i primi piatti estivi dovrebbero essere, sì sfiziosi, ma anche leggeri, sazinado senza appesantire..Ricetta facile e veloce, raffinata ed dall'inconfodibile profumo di mare, vi aspetto sul Blog, con piccoli segreti per rendere questo piatto un successone assicurato!

>Ingredienti: 400 gr di Spaghetti, 1 kg di vongole veraci, Bottarga da grattugiare al momento q.b, olio evo, sale, pepe, peperoncino q.b 1 arancia, 1 testa d'aglio.

>Preparazione: Prendete una casseruola e fate bollire dell'acqua salata.

Una volta che l'acqua bolle, salatela e fate cuocere come da indicazioni sulla confezione.

Prendete una padella aggiungete un giro d'olio, uno spicchio di aglio tritato fine, se vi piace un peperoncino tagliato a metà e fate prendere calore.

Quando l'olio inizia a sfrigolare aggiungete le vongole e lasciate cuocere a padella con coperchio così che si crei il vapore necessario per farle aprire; se necessario aggiungete un po' di liquido della pasta.

Quando vedete che le le prime valve si stanno aprendo, aggiungete la scorza di arancia e continuate a far cuocere.

Una volta aperte tutte, spegnete il fuoco in modo tale da non stracuocerle.

Ora, scolate la pasta al dente, aggiungetela al sugo e fate amalgamare bene.

Aggiungete il prezzemolo tritato e levate le scorze di arancia.

Impiattate ed aggiungete la bottarga di muggine grattugiata.

E voilà non vi resta che servire

Buon appetito


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia