Vellutata di Cavolfiore & Polpettine di Salsiccia

🔌Mangia in maniera tale da mangiare ciò che tu mangi, e non in maniera tale da essere divorato dal tuo pasto.⠀ ⠀ ❔Ora ditemi: C’è qualcosa di meglio che stringere un piatto bollente tra le mani quando fuori inizia a fare freddo? ⠀ ⠀ Un altro esperimento che ha permesso finalmente di sdoganare l’entrata in casa del mio amato cavolfiore, (ebbene si, Stefano sino a qualche mese fa non lo poteva sopportare), ma come per ogni situazione che capita quotidianamente abbiamo sempre sotto al naso il famoso “Piano B”, basta trovare la combinazione corretta. ⠀ In questo caso la giusta cottura, quella spezia che da un tocco in più per riuscire a far apprezzare un qualunque alimento, e da qui, la strada è tutta in discesa.⠀ ⠀ 🍙Un comfortfood in veste leggermente esotica, grazie all’abbinamento sorprendente di zenzero fresco e latte di cocco che aggiungono una nota davvero particolare e perfetta alla proposta di oggi, che saprà scaldare con stile il primo freddo di quest’autunno. ⠀ ⠀ 👩🏻‍🍳Semplice in modo disarmante, una ricetta che saporita e gustosa diventa un vero toccasana in questa stagione. ⠀ Le polpettine irresistibili aggiunte in superficie completeranno il piatto alla perfezione.


>Ingredienti: 1 cavolfiore, 1 cipollotto, 200 gr di salsiccia, 250 ml di latte di cocco da cucina, acqua.b, 1 cucchiaio di brodo granulare vegetale, 1 pezzo di zenzero, olio, sale, pepe q.b. 1 bicchiere di vino bianco e 4 rametti di rosmarino.


>Preparazione: Tritate il cipollotto finemente e fatelo rosolare in tegame con un filo di olio evo.

Aggiungere il cavolfiore pulito, insieme alle foglie e gambi tagliati grossolanamente ed i pezzetti di zenzero fresco.

Aggiungete l'acqua ed il latte di cocco fino a coprire quasi interamente le verdure ed il brodo vegetale granulare.

Coprite con un coperchio e fate cuocere per 30 minuti, sino a che le verdure non si saranno ammorbidite per bene e l'acqua assorbita.

Nel mentre prepariamo le polpettine: togliete dal budello la carne e formate delle polpette della grandezza che preferite.

In una padella antiaderente aggiungete un filo d'olio, le polpette e i gambi di rosmarino.

Fatele rosolare girando spesso e sfumate man mano un goccio di vino bianco. (saranno cotte in circa 15 minuti)

Quando le verdure saranno morbide, con l'aiuto di un frullatore ad immersione andate a creare la vellutata

Et voilà non vi resta che servire aggiungendo le vostre polpettine in superficie

Buon appetito





Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia