Involtini di pesce persico

Io letteralmente negata per:

“ ago e filo”

Ma so attaccare bottone in un batter d’occhio con le persone,

E legare 20 involtini in un nano secondo.

Secondo te può valere come capacità sartoriale?

Semplici, veloci ed irresistibili!

Il protagonista di questi involtini è il pesce persico, ho scelto lui perchè amo la consistenza della sua carne, magra di facile digeribilità, quindi perfetta per essere abbinata a svariati ingredienti.

Una volta ricavati i filetti, ho spennellato la superficie con un pesto grossolano di capperi, prezzemolo, pomodorini secchi, anacardi che hanno sostituito i pinoli, pecorino grattugiato, tanto pangrattato aromatizzato ed infine arrotolati, tagliati e cotti velocemente in forno.

Insomma diciamolo, portare in tavola gli involti è sempre la scelta azzeccata, potrai utilizzare diverse tipologie di pesce: salmone, pesce spada, branzino, tonno, mentre per il ripieno sbizzarrirti con la fantasia utilizzando verdure, altro pesce, erbe aromatiche, frutta secca, formaggi cremosi, le alternative sono davvero infinite,

Unica regola alla quale prestare attenzione?

La cottura, le carni possono infatti sfaldarsi facilmente, per questo è importante tenere sotto controllo i tempi, in particolare per i pesci dalle carni più tenere e delicate.

Il risultato?

Un gustoso e profumato secondo di pesce degno anche della tavola più esigente ed elegante

Pronto/a?


>Ingredienti per 4 persone: 8 filetti di pesce persico Goldfish Srl puliti, 10 capperi dissalati, prezzemolo q.b, 8 pomodorini secchi sott'olio, 10 gr di anacardi al naturale, 15 gr di pecorino grattugiato, pangrattato aromatizzato (con al prezzemolo ed erbe aromatiche)


>Ricetta: Lava per bene ed asciuga tamponando con carta assorbente il filetti di pesce persico.

Prepara un pesto tritando grossolanamente i capperi, il prezzemolo, i pomodorini secchi sott'olio.

Trasferisci gli ingredienti in una ciotolina e aggiungi il pecorino romano.

Mescola per bene così da amalgamare perfettamente il tutto.


Spalma il pesto sulla superficie dei tuoi filetti e chiudili arrotolandoli. Ferma gli involtini con lo spago da cucina.

Passa ogni involtino nel pangrattato e trasferiscilo su una teglia coperta da carta da forno.


Aggiungi un filo d'olio sulla superficie ed inforna in forno già caldo a 180° gradi per 12 minuti

Et voilà una volta pronti non ti resta che servirli in tavola

Buon appetito


ADV⠀

Pesce persico - @goldfish.s.r.l