Risotto Giallo: Crudo di Scampi, burrata ed Edamame

Sono quel tipo di persona

che sei hai un problema

te lo “risotta” subito!

E se non si risolve del tutto quanto meno un sorriso te lo cerco di far scappare, ecco!

Partirei proprio servendoti il piatto di oggi: un risotto delicato, facile da preparare e proposto in chiave gourmet

Leggero e profumato ottimo sia per una cenetta con amici che per sorprendere la tua dolce metà!

Se mi ami i primi piatti di mare questo devi assolutamente provarlo!!

Il risultato?

Sentirai le note dello zafferano che si amalgamano alla perfezione con lo scampo abbattuto ed aggiunto come vera e propria ciliegina sulla torta.

Infine le tue papille saranno avvolte da una golosa cremosità data dalla crema di burrata!


>Ingredienti per 2 persone:

Per il risotto: 200 gr di riso Carnaroli, 1 scalogno, Olio evo, pepe in grani macinato q.b, 1/2 bicchiere vino bianco fermo, 15 gr di zafferano pistilli, 1,5 litri di fumetto di pesce o brodo vegetale, 15 gr di Robiola

Per la tartare di scampi: 300 gr di Scampi Goldfish Srl, scorza di 1 lime, pepe in grani macinato.

Per rifinire il piatto: 150 gr di Burrata, 50 gr di Edamame.


>Ricetta:

Prepara la tartare di Scampo:

Assicurati di aver acquistato scampi abbattuti, nel caso congelali per 96 ore a -18 gradi per maggior sicurezza.

Sciacqua gli scampi sotto acqua corrente fresca, elimina la testa esercitando una leggera pressione con le mani alla base della testa e tira. Elimina il carapace e l'intestino.


Dividi gli scampi a metà e tagliali in piccoli cubetti.

Effettua lo stesso procedimento con tutti gli scampi, dopodichè trasferisci gli scampi tagliati a dadini in una ciotola, aggiungi la scorza di lime, il pepe in grani macinato ed un filo d'olio evo.

Lascia marinare in frigo per almeno 20 minuti.


Inizia a preparare il risotto giallo all'onda: Trita finemente lo scalogno, aggiungilo in una casseruola con filo d'olio e fallo soffriggere. Aggiungi il riso e lascialo tostare per bene.

Sfuma con il vino bianco e piano piano aggiungi un mestolo di fumetto di pesce e porta a cottura il riso.

Diluisci i pistilli di zafferano in un pochino di fumetto, una volta giunto a cottura il riso aggiungi i pistilli, mescola per bene, spegni il fuoco e manteca con la robiola.

Ed voilà non ti resta che impiattare: in un piatto fondo aggiungi il riso, gli edamame, la crema di burrata ed infine delle quenelle di tartare di Scampi.

Buon appetito



ADV

SCAMPI - GOLDFISH.S.R.L