Spaghetti al nero di Seppia, Vongole Veraci e Fiori di Zucca

Spaghetto con le vongole

Vino Bianco 

Arietta fresca Milanese

ALTRO CHE DISCOTECA!


Oggi arrivo da te con un primo piatto da “amore al primo sguardo”, in versione Total Black! 


Il condimento protagonista del piatto, dal sapore genuino e dai profumi tutti italiani, si sposa benissimo con molte varietà di pesce, molluschi e frutti di mare.  Io ho scelto delle vongole veraci freschissime, uno dei prodotti top targati @goldfish.s.r.l., cercando di rivisitare la versione classica con un alternativa altrettanto golosa, arricchita da nero di seppia e fiori di zucca che insieme caratterizzano il piatto con il loro colore acceso e il gusto deciso. Tre ingredienti abbracciano dei semplici spaghetti quadrati:   -Le vongole, un ingrediente molto particolare che dive i palati in due categorie: quelli che le diano e quelli che, come me, potrebbero fare pazzie per gustare un succulento piattino.  -Il nero di seppia: un prezioso e saporito inchiostro che rappresenta un colorante naturale dal gusto energico!  Un condimento ricco di ferro e melanina, che colora e arricchisce il piatto. -I fiori di zucca: che con il loro sapore dolce, rendono il piatto ancora più speciale! Come nella ricetta classica, il segreto della bontà di questo piatto sta nel liquido di cottura delle vongole che viene utilizzato per ultimare la cottura della pasta: gli spaghetti assorbiranno così tutto il sapore del mare, che in questo caso vengono impreziositi dalla presenza dei fiori di zucca e dal colore e gusto inconfondibile del nero di seppia Il risultato? Un piatto più particolare del solito, che stuzzica sia lo sguardo che le papille gustative, raffinato ma, al contempo, super fresco. 

Pronta/o?


>Ingredienti: 1 (1kg) retina di Vongole Veraci Goldfish Srl, 15 fiori di zucca, 230 gr di spaghetti quadrati, olio, sale, pepe q.b., 1 spicchio d'aglio, vino bianco e prezzemolo.


>Ricetta: Lasciate spurgare le vongole veraci per 3 ore in acqua e sale.

Cambia l’acqua ogni mezz’ora fino a quando non vedrai più la sabbia depositarsi sul fondo. Metti le vongole in una pentola capiente assieme a 1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva, a mezzo bicchiere di vino bianco. Copri e metti le vongole sul fuoco.


Scuoti la pentola di tanto in tanto.

Quando le vongole si saranno aperte, dividile dal loro liquido.

Filtra il liquido e tienilo da parte.

Pulisci i fiori di zucca ed elimina il pistillo centrale ed il gambo, poi tagliali a striscioline.

Falli saltare in una pentola antiadetente con un filo d'olio, e cuocili per 5 minuti.


Aggiungi le vongole e tienili al caldo.

Lessa la pasta in abbondante acqua salata.

Scola la pasta una volta pronta in una padella antiaderente, aggiungi una bustina di nero di seppia, 4/5 cucchiai di liquido delle vongole ed 1 cucchiaio di acqua di cottura e salta per bene sino a che il nero di seppia non si sia amalgamato per bene.

Non appena la pasta sarà pronta, aggiungi il pesce ed i fiori di zucca e fai saltare ancora per qualche minuto.


Et voilà non ti resta che impiattare e portare in tavola

Buon appetito




ADV

Vongole Veraci - Goldfish Srl

Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia