Spaghetto al Nero di Seppia, quenelle di Tartare di Gamberoni e Pistacchio

La domanda del giorno è:⠀

“Chissà se il freddo sente me”⠀

Perché io sento decisamente tanto lui!⠀

Oggi arrivo da te con un ricette che scalderà in grande style le tue papille gustative, garantito!⠀

Solo a vedere la foto non ti ho fatto venire l’acquolina in bocca all’istante?⠀

Per me è sempre un pochino speciale cucinare il pesce, non so se anche per te!⠀

Sento spesso dire che per cucinarlo bisogna avere il tempo di andare a comprarlo fresco, bisogna avere la voglia di pulirlo e la voglia di sopportare l’odore in cucina.⠀

Ti confermo però che gran parte delle affermazioni scritte sopra potrebbero essere racchiuse in semplice pigrizia, perché in realtà se lo acquisti già pulito o semplicemente segui i passaggi corretti lo cucinerai velocemente e molto volentieri, fidati della Fede!⠀

Lo potresti aggiungere come “buon proposito” per i prossimi mesi, mangiare più pesce e provare a cucinarlo con ricette più sfiziose invece di ritrovarti come sempre a preparare le stesse.⠀

Considerando anche che per certe cene infrasettimanali, serve essere anche un pochino più smart, per questo ti propongo la ricetta di oggi, si prepara in poco meno di 15 minuti e ti farà fare un super figurone, promesso!⠀

Il risultato?⠀

Un primo piatto dal gusto raffinato e dalla preparazione semplice che portato in tavola verrà spazzolato in 5 secondi⠀

Pronta/o?


>Ingredienti: 200 gr di spaghetti, 1 bustina di nero di seppia, 200 gr di gamberoni freschi Goldfish Srl, pepe nero in grani,

6 gr di pistacchi senza sale sgusciati, erba cipollina, olio evo e sale q.b, 1 Lime.


>Ricetta: Lava per bene i gamberoni, puliscili eliminando la testa, il carapace ed il filamento nero dell’intestino.

Metti le teste dei gamberoni in un tegame, unisci un ciuffo di prezzemolo, un pezzo di cipolla, uno spicchio d’aglio, una costa di sedano, un pezzetto di carota e due cucchiai di passata di pomodoro. Aggiungi l’acqua fino a coprire il tutto abbondantemente. Accendi il fuoco, porta a bollore e calcola 15-20 minuti per preparare un veloce brodo/fumetto di pesce.

Filtra il fumetto in un colino eliminando le verdure e gli scarti dei gamberoni. In una casseruola metti a bollire l’acqua e inizia la cottura degli spaghetti.

Nel mentre riduci a tartare i Gamberoni, utilizzando un coltello affilato, condisci con un filo d'olio, sale, pepe e succo di 1/2 lime e lascia riposare in frigor. Scola la pasta molto ma molto al dente e finisci la cottura in una padella antiaderente versando poco alla volta il fumetto di pesce (non devono asciugare troppo). Impiatta gli spaghetti al nero di seppia e crea velocemente delle quenelle con la tartare di Gamberoni, aiutandoti con 2 cucchiai. Condisci con un cucchiaio scarso di olio extra vergine d’oliva e terminare con qualche ciuffo di erba cipollina tagliata a rondelline ed i pistacchi tritati grossolamente.


Et voilà tutti in tavola

Buon appetito


Adv

Gamberoni - Goldfish Srl

Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia