Spaghetto Crema di Robiola al Lime e bocconcini di Coda di rospo

I cinque sensi oggi:⠀

1) Vista⠀

2) Udito⠀

3) Gusto⠀

4) Tatto⠀

5) Olfatto⠀

Io ultimamente ho anche il sesto senso: il CARBOIDRATO.⠀

🏃🏼‍♀️Un sesto senso che sto tenendo seriamente allenato ed in perfetta forma, onestamente!⠀

💁🏻‍♀️Oggi ti lascio un’idea davvero golosa a base di pesce che vede come protagonista indiscussa ancora lei, la rana pescatrice,⠀

🔌Detta anche coda di rospo, perché è un pesce di cui si consuma solo la coda, estremamente facile da pulire poiché è praticamente senza spine e perfetta da utilizzare in molte preparazioni poiché la sua carne non tende a sfaldarsi durante la cottura.⠀

👩🏻‍🍳Mi sono divertita ha giocare con la delicatezza della polpa del pesce e la robiola che ha dato cremosità al condimento, mentre la scorza ed il succo di lime hanno valorizzato con la loro nota fresca e pungente il piatto⠀

👆🏻Una sola accortezza: l’aggiunta della giusta dose di acqua di cottura al momento della mantecatura della pasta, permetterà di evitare di ottenere un risultato finale troppo asciutto.⠀

⠀⠀

😏Profumo di mare in tavola, il piatto di oggi è perfetto per tutte le stagioni dell’anno, gustoso e raffinato, talmente semplice e veloce da preparare che anche i meno esperti ai fornelli sapranno creare la loro gustosa versione.⠀

😅Uno di quei piatti che fai, mangi e rifaresti e rimangeresti in Loop..⠀

😏Io te lo dico se lo prepari duplica le dosi!!

Pronto?

>Ingredienti: 300 gr di Spaghetti, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 cipolla bianca, 1 Lime, 120 gr di Robiola, 400 gr di rana pescatrice pulita, olio, sale e pepe q.b


>Preparazione: Inizia a pulire il pesce e sporzionalata in bocconcini di eguali dimensioni.

Metti a bollire l'acqua per la pasta.

Nel mentre trita finemente il prezzemolo, la cipolla, grattugia la scorza del lime e spremi il succo.


In una ciotola stempera la robiola con il succo di lime e due cucchiai di acqua di cottura della pasta, un pizzico di sale, un goccio di olio e pepe.Tienlina da parte.

In una padella antiaderente aggiungi un filo d'olio, la cipolla tritata e quando diventerà trasparente aggiungi la scorza di lime e la rana pescatrice.

Sfuma con il vino bianco e fallo evaporare, poi abbassa il fuoco. (la rana pescatrice va cotta pochissimo)

Non appena gli spaghetti saranno pronti scolali (tenendo un pochino di acqua di cottura) direttamente nel sughetto, aggiungi la crema di robiola e salta per bene tutti gli ingredienti


Et voilà non ti resta che impiattare aggiungendo un pochino di scorza di Lime ed un pizzico di pepe

Buon appetito



Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia