Gamberoni Imperiali Fritti

CHANEL

NO NO CHE DICO

🤟🏻FRITTURA N.5

🍤La mia preferita in assoluto, quella delicata e super croccante con i GAMBERONI IMPERIALI!

Le ricette per gustare questo meraviglioso crostaceo sono moltissime, oggi però te li propongo in maniera semplicissima: in frittura!

👩🏼‍🍳Le regole d’oro per un fritto perfetto?

Uno tra i pensieri più comuni è quello che la frittura faccia male, ma se mangiata una volta ogni tanto seguendo delle piccole ma fondamentali accortezze, il fritto risulterà leggero, croccante e non unto.

1- PREPARA I CIBI ALLA FRITTURA

In generale, se friggi i cibi in semplicità, abbi cura di asciugarli per bene da ogni residuo d’acqua.

E’ importante friggere gli alimenti “asciutti”, così da evitare eventuali schizzi improvvisi!

Inoltre il sale e le spezie è preferibile aggiungerli in un secondo momento e non durante la frittura; il sale accelera l’alterazione dei grassi, mentre le spezie si bruciano donando un cattivo sapore alle preparazioni.

2- USARE LA GIUSTA QUANTITA’ DI OLIO

Molti usano poco olio quando friggono, pensando che metterne di più sia uno spreco o, ancora peggio, pensando che così facendo i cibi risultino più leggeri.

In realtà è l’esatto opposto; i cibi non cuociono uniformemente e anzi tendono a bruciarsi, assorbono molto più olio e, come se non bastasse, si allungano di molto i tempi di cottura.

Il mio consiglio quindi è non solo di usare abbondante olio, ma di usare anche la giusta padella, dai bordi alti e dal fondo sottile, meglio se in acciaio poiché riesce a diffondere meglio il calore.

🎯Il risultato?

Una volta fritti, asciugati e salati.

Preparati a lanciare le forchette ed afferrali uno ad uno sino a finirli

Pronta/o?


>Ingredienti per 2 persone: 1 kg di Gamberoni Imperiali Goldfish Srl, 100 gr di farina 00, 150 gr di Acqua frizzante, 4 lime, 1 limone, Sale q.b, Olio di Semi di Girasole q.b


>Ricetta: Pulisci i Gamberoni Imperiali. Sgusciali lasciando solo le code.

In una ciotola metti la farina, il sale ed il succo di limone e versare l’acqua gassata, mescolando bene perché non si formino grumi di farina.


Scalda per bene l’olio in un tegame ed immergi i gamberoni nella pastella e man mano immergili nell'olio bollente.

Con una schiumaiola girali per 1-2 volte, sino a che non raggiungeranno una leggera doratura, quindi, prelevali e mettili in un vassoio con dei fogli di carta assorbente per cucina, per assorbire l’olio in eccesso;

Continua sino al termine dei Gamberoni, sala a piacimento et voilà non ti resta che servirli in tavola belli caldi con delle fettine di Lime.


ADV

GAMBERONI FRITTI - @goldfish.s.r.l