Linguine al Burro, Capesante, Erbe e Limone

Uno studio dice che

il vino fa bene al cuore.

Confermo ufficialmente,

Io dopo qualche bicchiere amo tutti quanti.

Ritorno in scivolata, il giorno prima dell’inizio delle Feste Natalizie, con un primo piatto semplice ma sofisticato allo stesso tempo.

Un’idea da preparare sul momento, poco impegnativa ma che avrà un successo strepitoso appena portata in tavola!

Le protagoniste sono loro: Le capesante!

Proprio loro una volta scottate, diventano incredibilmente dolci, burrose e delicate e se abbinate, come in questo caso, a delle linguine cotte al dente e condite semplicemente con aromi di limone, aglio ed erbe aromatiche, raggiungono l’apice.

Come scottare le capesante alla perfezione?

Ti lascio i miei trucchetti qui:

- Immergile in acqua salata a temperatura ambiente, che rinfresca il sapore ed aiuta a condire la capasanta dall'interno verso l'esterno.

- Scolale e tamponale con carta da cucina.

- Adagiale su una padella antiaderente già calda, distanziate tra di loro.

- Evita di muoverle, così la crestina che si formerà sarà perfetta.

(Questa è chiamata reazione di “Maillard", una reazione chimica che crea quel sapore meravigliosamente dorato sulle proteine scottate

Cuoci per 1 minuto e mezzo per lato

Il risultato?

Un primo piatto che oltre a chiamare immediatamente la scarpetta finale, farà alzare la mano agli ospiti per il Bis!

Io sto per scolare porzioni illimitate di Linguine, chi mi viene qui per un’assaggio?

Pronta/o?


>Ingredienti per 2 persone:

Per la pasta: 8 capesante mezzo guscio Goldfish Srl, 180 gr di Linguine (o pasta che si desidera), olio extra vergine d'oliva, sale q.b.

Per la salsa: 4 cucchiai di burro salato, 4 cucchiai di succo di limone, più la scorza per l'impiattamento, 2 spicchi d'aglio tritati,

2 cucchiai di erbe aromatiche fresche tritate (dragoncello, timo, prezzemolo, ecc.), ½ tazza di latte, 100 gr di spinaci, sale, pepe q.b


>Ricetta:

Lava sotto acqua corrente le capesante.

Asciugale con carta da cucina per bene e scalda una padella antiaderente sul fuoco.

Aggiungi una noce di butto e le capesante.

Cuocile senza girarle per 2 e mezzo per lato, fino a quando sulla superficie si sarà formata una crosticina uniforme.

Una volta pronte trasferiscile su un piatto.


Porta ad ebollizione l'acqua per la pasta e prepara il sughetto per il condimento.

In una padella antiaderenti aggiungi il burro, il succo di limone, l'aglio tritato e le erbe aromatiche tritate.

Poi gli spinaci precedentemente lavati.

Cuoci per circa 2 minuti.


Sala l'acqua per la pasta ed aggiungi le linguine.

Cuocile come da indicazioni al dente e scolala direttamente nel sughetto.


Aggiungere il latte, un pizzico di sale.

Aggiungi le capesante in padella e cuoci per pochi secondi fino a quando saranno appena tiepide.

Aggiungi una generosa dose di pepe nero macinato.

Et voilà non ti resta che impiattare aggiungendo un filo di olio d'oliva e scorza di limone.

E buon appetito





ADV

Capesante - @goldfish.s.r.l