Pancotto di Pesce

Sulla mia tavola, nell’ordine: piatto fondo, calice di vino, e cucchiaio.

Dirigono l’orchestra: le briciole.

Oggi arrivo con una ricetta tipica di diverse regioni Italiane, un piatto unico povero che regala ufficialmente nuova vita al pane raffermo.

Non ho seguito la classica ricetta, ma mi sono lasciata guidare dagli ingredienti che avevo a disposizione in casa, aggiungendo man mano quello che secondo il mio nasino poteva starci alla perfezione.

Una sorta di zuppa di pesce, che va servita non troppo calda!

I suoi plus?

Può essere preparato durante tutto l’anno utilizzando i prodotti diversi secondo la stagionalità.

Infatti in base alla stagione, si possono aggiungere diverse tipologie di pesce, io le vongole ma potrai osare con le seppie, le triglie, le cozze ecc.

Tutti i pesci di stagione che vorrai, perché il mare alla fine è un pò come l’orto ed ogni stagione ha il suo pesce.

Infine potrai andare ad aggiungere anche le parti delle verdure che normalmente si scartano, come le foglie del sedano, la parte esterna del broccolo, ma anche di altre verdure, perché questa ricetta è davvero versatile.

Il risultato?

Un piatto unico gustosissimo a base di frutti di mare, pane e pomodoro con il profumo dell'aglio e dell'olio buono.

Una ricetta rivisitata come piace a me, che diventa perfetta per una cena con amici buongustai.

Pronta/o?


>Ingredienti per 2 persone: 4 grosse sferre di pane pugliese raffermo, 1 kg di Vongole Veraci Goldfish Srl, 300 gr di rucola, 300 gr di pomodorini, 2 spicchi di aglio, 80 gr di olive di Gaeta denocciolate, 1 peperoncino fresco, olio extravergine di oliva, sale.


>Ricetta: Fai spurgare le vongole.

Trovi le indicazioni dettagliate qui

Conserva l'acqua di cottura delle vongole, ci servirà per la ricetta!


Taglia il pane in modo da ottenere dei cubetti di circa 3m di lato.

Lava per bene la rucola e sbollentala per qualche minuto in acqua bollente, tienila da parte.

Scalda in un tegame 2 cucchiai di olio e rosola i cubetti di pane sino a farli diventare dorati, togli il pane ed aggiungi le olive.

Aggiungi l'aglio tagliato a fettine, il peperoncino tagliato a rondelle ed unisci i pomodorini divisi a metà.

Quando saranno appassiti aggiungi il pane, la rucola ed inizia a bagnare con qualche mestolo di acqua delle vongole.


Fai cuocere per 5 minuti a fiamma bassa.

(aggiungi a piacere poca acqua per volta, la densità della zuppa dipende dal tuo gusto personale così come la consistenza del pane)

Fai cuocere ancora per qualche minuto (io non ho aspettato che il pane si spappolasse perchè mi piaceva l'idea di avere dei pezzi di pane semi molli all'interno della zuppa)


Una volta raggiunta la consistenza desiderata, lascia raffreddare il tuo pancotto di pesce e servilo tiepido! Buon appetito



ADV

Vongole Veraci - @goldfish.s.r.l