Tartufini salati con cuore di Mousse di Coppa di Parma IGP

“Uno tira l’Altro”

Se hai pensato alle polpette ti becchi una pernacchia

I tartufini

Zio carletto li tartufini salati fanno questo effetto!!

Quella che ti propongo oggi è la mia versione dei classici Tartufini salati che meglio esprimono il famoso spot: “Two is megl' che one”!

Ti basteranno pochi e semplicissimi ingredienti, per realizzare questo magico fingerfood, ed il plus lo troverai addentando ogni singolo bocconcino, poichè all’interno si nasconde un cuore di mousse di Coppa di Parma IGP.

Una ricetta strutturata a "bolla":

- Il cuore di ogni singolo tartufo è formato da un Tartufino più piccolo, realizzato con la protagonista, la @coppadiparma IGP, che se già è divina semplicemente affettata, in versione mousse è ancor più irresistibile

- L’esterno preparato con: Ricotta e formaggio grattugiato, che regala cremosità infinità alla ricetta

- Il tocco finale che personalizza i bocconcini lo faranno la granella di nocciola, il corallo al carbone vegetale e i germogli misti

L’antipasto perfetto da servire in tavola come apri cena, che potrai preparare in anticipo e servire non appena arriveranno i tuoi ospiti, si prepara davvero in 10 minuti!

Il risultato?

Il croccante della finitura, la cremosità dei formaggi ed il sapore inconfondibile del cuore creato con la mousse di Coppa di Parma IGP creano un connubio di sapori davvero irresistibili!

Quanti bocconcini prenoti che mi metto subito all’opera!

Pronto/a?


>Ingredienti per 35 palline: 200 gr di Ricotta, 150 gr di Grana Padano dop, 50 gr di fontina

Per il cuore: Coppa di Parma IGP, 130 gr di cavolfiore.

Per la copertura: Germogli misti, granella di nocciole, granella di pistacchi, corallo al carbone vegetale q.b


>Ricetta: Elimina la crosta alla fontina e tagliala grossolanamente poi tritala finemente con l'aiuto di un mixer.


Aggiungi la ricotta, il Grana Padano DOP grattugiato, e frullare per altri due minuti, finchè il composto non avrà raggiunto una consistenza cremosa ed omogenea.

Ora fai riposare la crema ottenuta in un contenitore munito di coperchio e lascialo in frigo per almeno un ora.


Prepara la mousse di Coppa di Parma Igp: frulla il cavolfiore precedentemente cotto al vapore, con 10/12 fette di coppa di Parma Igp ed un filo d'olio evo.

Dovrai ottenere un composto omogeneo.

Riponi per almeno 1 ora in frigor la crema ottenuta.


Una volta trascorso il tempo indicato, prendi la crema di Coppa di Parma Igp e forma delle palline piccole, sino ad esaurire tutti il composto.

Prendi la crema di ricotta e forma delle palline più grandi intorno alla crema di Coppa di Parma Igp sino a terminare il composto.

Riponi le palline in frigor ancora per 30 minuti.

Ora preparate gli ingredienti per la copertura, in una ciotolina aggiungi la granella di nocciole, in un'altra quella di pistacchi e così fai per il resto degli ingredienti che avrai scelto per decorare i tortufini.

Passa ogni tartufino negli ingredienti scelti e adagia su tagliere

Et voile i tuoi fingerfood saranno pronti

Buon appetito

Post in collaborazione con: @coppadiparma


Il compito di promuovere e valorizzare la Coppa di Parma IGP spetta al Consorzio di Tutela della Coppa di Parma IGP: nato nel 2012, con sede a Parma, attualmente raggruppa 21 produttori.

Post in collaborazione con: @coppadiparma