Filetti d’Orata, pane carasau in guazzetto di pomodorini

Ci ho pensato tanto

e sono finalmente giunta ad una

“confusione”

Niente, non so letteralmente scegliere quando mi trovo sotto agli occhi un filetto d’Orata, il dilemma è sempre lo stesso:

la mangio cruda oppure la preparo cotta?

Beh se la scelta cade sulla seconda opzione ti consiglio di provare la ricetta di oggi!

Si adatta perfettamente ad una cena o un pranzo perfetto per chi vuole gustare i sapori del mare e per chi vuole cimentarsi nella preparazione di un piatto semplice ma con accostamenti inusuali.

Essendo facilmente allevabile, l'orata gode di un costo al dettaglio piuttosto accessibile, anche se la differenza qualitativa tra un pesce allevato intensivamente ed uno selvatico è piuttosto marcata.

In cucina, l'orata essendo un pesce leggero e dalle carni spaziali si presta ad ogni tipo di preparazione, una volta pulita il gioco sarà fatto.

Oggi ti propongo un piatto pronto in poco meno di 20 minuti, i filetti d’orata sono stati cotti velocemente in padella con del timo (prima dalla parte della pelle e poi dal lato senza), il guazzetto ridotto in padella e preparato con un soffritto di cipolla, pomodorini ed olive taggiasche ed infine servito le varie preparazioni alternandole con fogli di pane carasau.

Il risultato?

Un piatto che racchiude tutti gli incredibili sapori della cucina mediterranea pronto in poche e semplici mosse, che farà scattare un’applauso alle tue papille gustative.

Pronta/o?


>Ingredienti per 4 persone: 4 filetti di orata Goldfish Srl, 200 gr di pomodori ramati, 50 gr di cipolla rossa, 15 gr di capperi, 5 gr di timo e basilico, 1 spicchio d'aglio, sale, pepe ed olio extravergine d’oliva q.b.


>Ricetta: Prepara il guazzetto:

Lava e sbuccia le cipolle, tagliale a julienne e rosolale con lo spicchio di aglio in camicia.

Lava e taglia a cubetti i pomodori, unisci al soffritto di cipolla con i capperi e fai ridurre il guazzetto.


Insaporisci per bene i filetti di orata tagliati a mezzo filetto con il sale, un pizzico di pepe.

In una padella antiaderente, unisci olio extravergine d’oliva ed un rametto di timo e fai rosolare i filetti prima dalla parte della pelle e poi dall'altra.

Et voi non ti resta che impiattare: aggiungi su un piatto piano i filetti di orata alternati al pane carasau, il guazzetto ridotto ed un filo d'olio per finire il piatto.

Buon appetito



ADV⠀

Orata - @goldfish.s.r.l