Risotto al prezzemolo, Vongole e Fiori di Zucca

La verità è che,⠀

siamo iscritti a ⠀

ventordicimila social⠀

Ma ci vergogniamo a chiedere il prezzemolo alla vicina.⠀

Dimmi che prezzemolo a parte, non è così?⠀

Oggi arrivo con il mio primo piatto preferito: un delicato risottino all’onda che profuma di mare!⠀

Non un semplice risotto è un super piatto arricchito con pesto di prezzemolo, vongole freschissime e fiori di zucca. ⠀

Se ti piace all’onda, sul Blog ti ho scritto passo a passo come realizzarlo. ⠀

Ci sono alcune fasi durante la preparazione, davvero semplicissima, che sono fondamentali, come ad esempio la tostatura del riso a secco ed il brodo che utilizzi, visto che il risotto è a base di vongole immancabile un ottimo fumetto di pesce homemade. ⠀

Una piccola descrizione dovuta va al pesto di prezzemolo, che caratterizza il risotto: dovrà essere una crema che spezza senza slegare. ⠀

Quindi al suo interno deve avere il lime, ma senza che questo sia preponderante.⠀

Io l’ho preparato in due versioni, prima di usarlo nel piatto, per capire se davvero l’aggiunta del lime fosse fondamentale, ebbene si te lo confermo, lo è! ⠀

E ti assicuro che non solo è buonissimo, ma SERVE per davvero.⠀

Il mio consiglio è di iniziare a preparare il pesto e poi aggiungere “poco” limone ed assaggiare!⠀

(E per poco intendo POCO: io ne ho aggiunti 10 grammi ed era ottimo. Nella prima versione ne avevo messi 40 e no, non funzionava.)⠀

Il risultato? ⠀

Un primo piatto elegante, colorato e davvero saporito che valorizza il profumo e sapore delle vongole e dei golosi fuori di zucca!


>Ingredienti: 300 g riso Carnaroli, 30 gr di Limone, 300 gr di vongole Goldfish Srl, 150 gr di prezzemolo, 8 pz di fiori di zucca,

1 pz di spicchio di aglio, vino bianco secco q.b, formaggio pecorino per mantecare q.b, 1l di fumetto di pesce, sale, pepe ed olio extravergine di oliva


>Preparazione: Fai spurgare le vongole in acqua salata per 2 ore, cambiando l’acqua dopo 30 minuti.


Falle aprire le vongole in una casseruola con un filo di olio, una macinata di pepe e 1 spicchio di aglio.


Filtra con l'aiuto di un colino fine foderato di carta da cucina il loro liquido di cottura.

Sguscia metà delle vongole, tienine da parte qualcuna per la guarnizione.


Monda il prezzemolo, sbollenta le foglie in acqua salata per un paio di minuti, scolale, strizzale leggermente e frullale con un filo d'olio, un pizzico di sale e pepe ed il limone a crema.


Ora tosta il riso in una casseruola con un filo d'olio per 1 minuto; sfumalo con mezzo bicchiere di vino fermo e cuoci per 15-17 minuti, bagnandolo di tanto in tanto con 1 mestolo di fumetto di pesce allungato con un pochino d'acqua (così che non sia. eccessivamente salato).


A 10 minuti dalla fine della cottura aggiungi le vongole sgusciate, poi completa la cottura.


Manteca il risotto con 3 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di pecorino grattugiato e la crema di prezzemolo; incorpora 4 fiori di zucca tagliati a listerelle e precedentemente saltati in padella.


Distribuisci il riso nei piatti, completa con tutte le vongole, i petali dei fiori di zucca rimasti e scorza di limone grattugiata.

Et voilà tutti in tavola!

Buon appetito


ADV

Vongole - Goldfish Srl


Federica Bottini | FoodBlogger

Milano, Lombardia, Italia